IVREA – Un detenuto italiano che si trovava nel reparto transito della casa circondariale di Ivrea, ha distrutto la cella dove era rinchiuso.

L’uomo ha sfondato una parete e devastato gli arredi. Dopo ore di trattative, si è finalmente calmato A darne notizia è l’Osapp (Organizzazione Sindacale Autonoma della Polizia Penitenziaria).
“Purtroppo – dice il segretario generale Leo Beneduci – il carcere di Ivrea è una vera e propria polveriera: episodi simili sono quasi all’ordine del giorno. Abbiamo chiesto l’installazione di telecamere affinché venga ripreso ogni intervento effettuato mediante l’uso della forza fisica ma nessuno dell’amministrazione penitenziaria ha risposto alla nostra sollecitazione”.

Advertising App ON 2
Associazione Primo Contatto definitivo 700X100
Allianz 2 modifica jpeg
Monalisa Ozegna 700×100 2
Monalisa Ozegna ok 700×100
Banner_730x100
Original Marines
mafish nuovo 730×100

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here