PERTUSIO – Il Tar Piemonte si é pronunciato.

È stata infatti pubblicata oggi, giovedì 10 agosto, la sentenza circa il ricorso avanzato da Teknoservice nei confronti del Comune di Pertusio in merito alla decisione presa di interrompere il “rapporto” con Teknoservice e affidare il servizio di raccolta rifiuti in via sperimentale, dal primo agosto al 31 dicembre, alla Sea Soluzioni Eco Ambientali.

Il Tar ha deciso, in attesa del pronunciamento definitivo previsto per il prossimo sei settembre, di sospendere la determinazione del Comune e di reintegrare Teknoservice per l’espletamento del servizio.

Secondo la sentenza, l’estromissione di Teknoservice non é giustificata dal “porre rimedio a inadeguatezze o manchevolezze del servizio”, per contro, affidare la raccolta ad un’altra azienda, potrebbe causare disagi.

Il Sindaco di Pertusio, Antonio Cresto, aveva deciso di estromettere Teknoservice per la troppa onerosità.

[su_slider source=”media: 99248″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]
[su_slider source=”media: 110138,119356″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]
[su_slider source=”media:109265,109272″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]
[su_slider source=”media: 100996,100993,116078″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here