RIVAROLO CANAVESE – Ha riscosso successo, come ogni anno, la Mostra Zootecnica che si è tenuta lunedì scorso, 31 luglio, in occasione della Festa Patronale di San Giacomo.

Edizione di tutto rispetto, la 433esima: una tradizione che dal 1585 si ripete ogni anno, quale eccellenza non soltanto di Rivarolo ma dell’intero territorio.

In aumento rispetto lo scorso anno il numero di mucche e vitellini portati al parco da una decina di allevatori; macchinari agricoli, giro con i pony, cavalli e carrozza ed esposizione di pollame.

Advertising App ON 2

In chiusura della mattinata si è svolta la simbolica premiazione agli allevatori.

Tradizione anche per la processione che è seguita alla Santa Messa celebrata domenica 20 luglio, con “l’inaugurazione” di una statua sostitutiva di San Giacomo, realizzata copiando l’originale che è stato invece portato al restauro.

Piazza Garibaldi gremita sabato sera (nonostante avesse smesso di piovere da poco), per assistere al tradizionale concerto di San Giacomo, a cura della Società Filarmonica Rivarolese.

Associazione Primo Contatto definitivo 700X100
Allianz 2 modifica jpeg

Un po’ meno fortunata, per le bizzarie del tempo durante il tardo pomeriggio degli scorsi giorni, la prima edizione di Pizza in Piazza, accompagnata dalle esibizioni di band, lungo i viali alberati di corso Torino e corso Indipendenza, a cura dell’Associazione Felettese e di locali canavesani.

Oltre alla mostra “Karibù Africa-Benvenuti in Africa” esposta al Castello Malgrà e alla possibilità di visita del antico maniero con aperture straordinarie, non potevano mancare la pesca di beneficenza della Caritas e le gare di bocce ad Obiano. Questa sera, martedì 1 agosto, la patronale di San Giacomo si concluderà con lo spettacolo pirotecnico offerto dai giostrai del Luna Park.

Monalisa Ozegna 700×100 2
Monalisa Ozegna ok 700×100

GUARDA IL VIDEO

GUARDA LE FOTO

Banner_730x100
Original Marines
mafish nuovo 730×100

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here