TORINO – Domani, sabato 29 luglio, è previsto uno sciopero indetto dalle Rsu del settore Parcheggi unitamente alle Segreteria Faisa Cisal, Filt, Cgil e Uiltrasorti.

Lo sciopero nasce dal fatto che Gtt non ha rispettato l’impegno preso di verificare il corretto inquadramento con riconoscimento della professionalità acquisita in riferimento agli obbiettivi che sono stati raggiunti; inoltre viene contestato il sistema di valutazione del personale “con schede di valutazione – affermano – che vengono utilizzate in modo poco trasparente. In riferimento a queste ragioni sono state fatte anche delle interpellanze per coinvolgere la proprietà, ma ad oggi nulla si è chiarito e risolto”

Lo sciopero, proclamato andrà avanti fino a quando Gtt non avanzerà un segnale circa la disponibilità a discutere concretamente le questioni.”

[su_slider source=”media: 99248″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 110138,119356″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media:109265,109272″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 100996,100993,116078″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here