VOLPIANO – Si è svolto ieri pomeriggio a Torino, negli uffici dell’assessorato al Lavoro della Regione Piemonte, l’incontro tra enti pubblici e i rappresentanti di sindacati e azienda in merito alla vertenza Comital.

Per il Comune di Volpiano erano presenti il sindaco Emanuele De Zuanne,  l’assessore al Bilancio Giovanni Panichelli e l’assessore alle Attività produttive Marco Sciretti.

Lavoratori e azienda si sono confrontati per due ore sulle ragioni della crisi e sulle possibili soluzioni. L’assessore al Lavoro della Regione Piemonte, Gianna Pentenero, ha ringraziato l’amministrazione comunale di Volpiano per l’attenzione con la quale sta seguendo la vicenda e ha confermato la disponibilità ad aprire un tavolo tecnico per verificare concretamente le opportunità esistenti. Il sindaco Emanuele De Zuanne ha invitato a «non perdere tempo», sottolineando la vicinanza ai lavoratori, espressa anche nell’incontro ai cancelli dell’azienda di martedì 11 luglio, in un contesto «di non facile comprensione».

[su_slider source=”media: 99248″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

A fronte della richiesta dell’amministratore di Comital, Philippe Carfantan, di ritrovarsi a ottobre, l’assessore Pentenero e il sindaco De Zuanne hanno sollecitato una soluzione più rapida, concordando una riunione tecnica a fine luglio, preparatoria di un confronto tra le parti a metà settembre.

[su_slider source=”media: 100996,100993,116078″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 109265,109272″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 110138″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here