VERCELLI – Intensi i controlli messi in atto dalla Polfer del Piemonte e Valle dAosta nello scorso fine settimana, sia tramite le scorte a bordo treno che in stazione anche, per lo straordinario flusso in arrivo e in ripartenza, in occasione del Kappa Futur Festival a Torino.

[su_slider source=”media: 99248″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

 

Efficace l’immediato controllo che ha consentito agli Agenti della Polfer di Vercelli, di scorta a bordo treno, di denunciare un cittadino italiano per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Durante la mattina di sabato 8 luglio, a bordo del treno regionale Milano Torino, all’altezza della stazione di Santhià, gli Operatori Polfer hanno notato un giovane, che, alla loro vista si atteggiava con fare sospetto ed hanno pertanto proceduto alla sua identificazione.
Il ventunenne italiano disoccupato residente nel milanese, con precedenti di polizia per stupefacenti, è stato trovato in possesso di 50 involucri di plastica termosaldati, pari a 15 grammi di MDMA/Ecstasy, che a dire dello stesso sarebbe stata acquistata nel milanese, e destinata a consumatori della provincia di Torino.

La sostanza è stata debitamente sequestrata, e l’uomo deferito all’Autorità Giudiziaria per spaccio di sostanze stupefacenti.

[su_slider source=”media: 110138″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 109265,109272″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 100996,100993,116078″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here