CUORGNÈ – Dopo una breve tregua nei rapporti conflittuali tra la Città e il meteo, condizioni climatiche avverse tornano a ripresentarsi in concomitanza di un evento organizzato per le strade del centro, compromettendone l’esito. E’ successo di nuovo, nel corso della Notte Bianca di venerdì 30 giugno.

Advertising App ON 2

Scrosci di pioggia che si sono susseguiti nel corso della serata e hanno scoraggiato i più ad uscire di casa per una passeggiata nelle vie del concentrico chiuse al traffico. Negozi comunque aperti per l’inizio dei saldi e musica in ogni piazza, ma inevitabilmente a causa delle precipitazioni l’afflusso di gente è stato al di sotto di quanto era lecito aspettarsi in caso di cielo sereno, come avvenuto lo scorso anno quando la manifestazione si era chiusa con un successo.

Molto partecipato invece il secondo Raduno dei cani adottati in canile che si è tenuto sotto la tensostruttura di Villa Filanda al riparo dalle intemperie. L’iniziativa che ha visto sfilare una settantina di cani è nata da un’idea e in collaborazione con i volontari del canile di Caluso: “ Il progetto è nato con lo scopo di poter ritrovare i nostri amici a quattro zampe che fortunatamente hanno trovato una nuova casa- spiega Marco De Felice, uno dei volontari- Inoltre tutto il ricavato della serata sarà devoluto al nostro canile. Ringraziamo tutti i volontari, Davide e Daniela di Pets Planet, Nadia e Claudio di Wash Dog che hanno reso possibile questa serata”.

Associazione Primo Contatto definitivo 700X100

Per chi fosse interessato ad adottare un cane ospite del canile, De Felice ricorda: “Basta venire al canile di Caluso aperto il mercoledì, il sabato e la domenica dalle 14 alle 19. Si può venire a trovarli, conoscerli o portarli a passeggio. I nostri volontari forniranno anche consigli e suggerimenti a chi fosse interessato ad adottare un nostro ospite”.

Monalisa Ozegna 700×100 2
Monalisa Ozegna ok 700×100

GUARDA IL VIDEO

Banner_730x100
Original Marines
mafish nuovo 730×100

GUARDA LE FOTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here