spot_img
martedì 21 Settembre 2021
martedì, Settembre 21, 2021

AGLIÈ – Al Meleto una tavola rotonda sul fine vita

 

AGLIÈ – Sabato 24 giugno è in programma, a Villa Meleto, una tavola rotonda che affronterà il delicato tema del fine vita e quello della morte la quale, avendo assunto un carattere privato e difficilmente condivisibile, ha amplificato le paure e le angosce.

A partire dal volume “Vincent, una vita sospesa”, una traduzione dal francese di una storia realmente accaduta in Francia e nota come “Affaire Lambert”, gli oratori daranno il loro contributo con riflessioni sul senso del distacco, elemento centrale che caratterizza il corso della vita di ogni persona, oltre che sulle prospettive di ordine medico, giuridico, spirituale e psicologico riguardanti il fine vita, un argomento di cui si sta parlando molto anche in Italia.

Parteciperanno all’evento:

Dott.ssa Margherita Conrieri, medico pediatra dell’ospedale Regina Margherita di Torino, moderatrice

Dott.ssa Elena Cerutti, medico chirurgo dell’ospedale S. Giovanni Bosco di Torino; Il fine vita in Ospedale in Italia: stato dell’arte

[su_slider source=”media: 99248″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Dott.Marco Gonella, psicologo e psicoterapeuta dell’Osp. S. Giovanni Bosco di Torino; La tragedia dei distacchi impediti: proteggere il lavoro del lutto nelle esperienze di fine vita

Dott.ssa Gabrielle Laffaille, lettrice dell’Università di Torino, facolta di Giurisprudenza; “Fine Vita in Italia e in Francia: legislazioni a confronto”

Prof.ssa Manuela Muzzolini, insegnante di Lettere di scuola secondaria: Il senso della morte nella produzione letteraria di Guido Gozzano

Prof.ssa Monica Ramazzina, insegnante di Lettere di scuola secondaria ed editor della casa editrice “Atene del Canavese”: presentazione del volume Vincent, una vita sospesa traduzione dal francese del volume Vincent, parce que je l’aime je veux le laisser partir, di Rachel Lambert.

L’evento è gratuito e si terrà nella splendida cornice del Meleto di Agliè, la nota e amata residenza del poeta Guido Gozzano, messa a disposizione dalla famiglia Conrieri. Dopo la tavola rotonda, chi lo volesse, potrà visitare l’interno della villa appartenuta al poeta alladiese.

[su_slider source=”media: 100996,100993,116078″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

In caso di maltempo, l’evento si terrà presso la Sala Consigliare del Comune di Agliè.

Per info e prenotazioni chiamare: 349.550.75.61 Oppure inviare una mail a: info@atenedelcanavese.it

[su_slider source=”media: 109265,109272″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 110138″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img