giovedì 28 Gennaio 2021

CUORGNÈ – VENTICINQUENNE “ACCOLTELLATO” CON UNA BOTTIGLIA IN VIA ARDUINO

 

CUORGNÈ – Verte in gravi condizioni il 25enne di nazionalità marocchina, residente a Cuorgnè, che oggi, domenica 18 giugno, intorno alle 17,30, è stato aggredito con una bottiglia di vetro rotta, da un connazionale in via Arduino.

Il giovane, E.B., è stato ferito al collo, a pochissima distanza dalla giugulare, al viso, alla pancia e alle braccia. Sul posto, oltre ai Carabinieri, è prontamente intervenuta la Croce Bianca del Canavese che, dopo un primo soccorso, ha portato il ragazzo, d’urgenza all’ospedale di Cuorgnè per stabilizzarlo.

Le sue condizioni sono molto gravi. L’aggressore, dopo il gesto, è scappato. Indagano i Carabinieri della Compagnia di Ivrea.

[su_slider source=”media: 99248″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 100996,100993,116078″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 109265,109272″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 110138″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Leggi anche...