ObiettivoNews compie quattro anni! Quanto tempo è passato, veloce, tra una notizia e un’altra, da quando è “venuto online”.

All’epoca, giugno 2013, tra i giornali locali sul web, c’erano solo Localport (in assoluto il primo portale di informazione locale online, che purtroppo chiuderà nel 2014) e la Gazzetta del Canavese di Mario Damasio (grande giornalista).

Dopo la nascita di ObiettivoNews, da subito registrata come testata giornalistica, sono nati altri blog, registrati poi ufficialmente come testate giornalistiche un paio di anni dopo, e sono approdati online anche le testate cartacee. Il web ha creato una rivoluzione. La “corsa alle notizie”, ad “arrivare primi” si è fatta serrata. Angosciante. E la professione, già stressante di suo per la mancanza di orari e la fretta costante, ha raggiunto livelli di tensione elevati, amplificati dal clima di “concorrenza”, veramente inutile e tristi. Una guerra tra poveri. Non vogliamo forse tutti fornire informazione? Non vogliamo forse tutti svolgere questo lavoro così travolgente nel migliore dei modi, e con esso, sopravvivere? Noi continuiamo sulla nostra strada. Non ci interessa minimamente aprire “guerre” o “battaglie” per primeggiare. Ci interessa svolgere al meglio questa professione e offrire sempre di più ai lettori. Vivi e lascia vivere.

Continuiamo a svolgere la professione giornalistica (da sempre bistrattata, a volte con ragione, altre a torto, soprattutto quando viene generalizzata) con la stessa passione di sempre, cercando di fornire rapidamente notizie reali, come sono veramente accadute, senza fronzoli o esagerazioni, con una linea editoriale fedele all’accaduto che mantenga la credibilità acquisita in questi quattro anni.

Proseguiamo con i nostri sforzi nel voler pubblicare, oltre agli articoli, video e interviste cercando di elevarne la qualità, i live video in tempo reale sul posto e i Tg Canavese in due minuti. Per queste cose, ObiettivoNews è stato il primo quotidiano (a livello locale!) online a farle. E ci fa piacere vedere che altre testate ci hanno imitato perchè significa che abbiamo inserito qualcosa di valido, e ne siamo orgogliosi. Speriamo che i lettori lo siano allo stesso modo. Ringraziamo tutti coloro che ci seguono costantemente: siete ogni giorno di più! È meraviglioso! E anche coloro che ci seguono attraverso i social, ai follower e coloro che hanno messo “mi piace” alla pagina Facebook di ObiettivoNews, perchè non l’hanno fatto in modo pilotato con l’acquisto dei “mi piace” tramite gli strumenti del social, ma l’hanno messo in modo spontaneo e ci seguono.

Nell’ultimo anno è nata l’App di Obiettivonews (disponibile gratuitamente da Apple Store e Google Play); la newsletter WhatsApp con le notizie di cronaca di maggior rilievo del Canavese; abbiamo allargato l’area geografica in cui siamo presenti (fisicamente) a Venaria Reale e a Torino, grazie allo splendido lavoro svolto con impegno da Fabio Artesi; curato meglio la zona canavesana tra Valperga, Cuorgnè e Castellamonte, grazie all’impegno, alla serietà e alle grandi capacità di Alessandro Di Cesare; proseguito nel pubblicare diversi articoli interessanti e interviste firmate dalla nostra bravissima Alessandra Hropich e infine, ma non in ultimo, “iniziato” (per modo di dire perchè c’era già una collaborazione in piedi all’epoca di Rete Canavese) la collaborazione con tutto lo staff di Tv Torino e Canavese (canale 185 del digitale terrestre) nata ad aprile da Elso Merlo e Serenella Zedda, ai quali auguriamo tanto successo. Vogliamo ringraziare di cuore questi preziosi collaboratori e amici (e tutti quelli che non abbiamo nominato e che in un modo o in un altro ci aiutano) Perchè ObiettivoNews cresce proprio grazie al bellissimo lavoro di squadra svolto.

Così come ringraziamo di cuore gli sponsor che costantemente ci appoggiano: sia quelli che da sempre credono in noi e ogni anno rinnovano il contratto pubblicitario, sia quelli ciclici (solo per determinati eventi) sia quelli nuovi. Grazie di cuore. Sostenete il nostro impegno e l’informazione libera, apolitica e apartitica, questo è importante, davvero grazie.

A tutti promettiamo che proseguiremo con impegno e costanza e tireremo fuori altri “conigli dal cilindro” (sono già lì che strepitano!).

Che dire ancora….forse questo scritto è un po’ troppo sdolcinato, ma è scritto di getto. Così deve essere, deve trasmettere quello che stiamo provando….

….BUON COMPLEANNO OBIETTIVONEWS!

[su_slider source=”media: 99248″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here