martedì 19 Gennaio 2021

TORINO – Due arresti e due denunce in poche ore

 

TORINO – Nell’arco di poche ore sono stati diversi gli interventi della Polizia di Stato, attuati la sera del 6 giugno scorso, nel contesto di un controllo straordinario di Polizia nella zona di Piazza della Repubblica e Piazza Santa Giulia, che hanno consentito l’arresto di 2 cittadini, uno italiano e d uno straniero, ed alla denuncia in stato di libertà di altri 2, stranieri.

Operatori del Commissariato Dora Vanchiglia, coadiuvati da personale del Reparto Prevenzione Crimine, hanno specificamente vigilato le aree di Piazza della Repubblica che presentano maggiori criticità in ordine a reati di natura predatoria ed al fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti: nel primo caso, hanno individuato un cittadino italiano quarantenne in atteggiamento sospetto; l’uomo appariva molto nervoso al controllo, seppur non avesse nulla addosso; la perquisizione effettuata presso il suo domicilio portava al rinvenimento di circa 35 grammi di cocaina, già divisa e confezionata per lo smercio al minuto.

[su_slider source=”media: 99248″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Un secondo cittadino italiano, 45 anni, già noto agli uffici del Commissariato per reati contro il patrimonio, veniva stato trovato, invece, in possesso di oggetti o arnesi atti allo scasso; pertanto, è stato denunciato in merito.

Successivamente, gli agenti hanno notato in Piazza della Repubblica un soggetto algerino, 50 anni, che palesava alcuni comportamenti tipici di coloro che sono dediti allo spaccio di sostanze stupefacenti; fermato e perquisito, l’uomo è stato trovato in possesso di 19 involucri termosaldati contenenti cocaina. Gli agenti lo hanno arrestato per violazione della Legge sugli stupefacenti.

[su_slider source=”media: 110138″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Infine, in seguito ad un capillare pattugliamento delle vie Buniva- Guastalla e Balbo, attorno alle 22 di sera, nell’ambito del controllo di una decina di persone straniere sospette, è stato identificato un cittadino senegalese che aveva con sé una modesta quantità di marijuana, per la quale è stato denunciato.

[su_slider source=”media:109265,109272″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 100996,100993,100995″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Leggi anche...