TORINO – Si presenta veramente interessante il prossimo fine settimana per Winners Rally Team che vede i suoi portacolori spaziare dal mondiale sardo con la Peugeot 208 R2B di Brazzoli-Ghietti e la Ford Fiesta WRC di Liceri-Mendola,

alla doverosa puntata al Valli Ossolane con la Citroën DS3 R3T di Luchi-Dragonetti, per finire al distillato di divertimento puro con il finlandese Ok Auto-rally per i tre equipaggi delle BMW 325i di Antonucci-Antonucci, Barbati-Gulfi, Valinotti-Pollicino.

Advertising App ON 2

 

Al Rally Italia Sardegna Winners Rally Team schiera il suo pilota iridato per eccellenza, Enrico Brazzoli, galvanizzato dalla grande prestazione ottenuta al Rally di Portogallo di metà maggio quando è riuscito a salire sul podio della competitiva Classe WRC3 affiancato da Maurizio Barone. In Sardegna ritroverà ancora la Peugeot 208 R2 della Vieffecorse, ma per la prima volta avrà al suo fianco il concittadino saluzzese Enrico Ghietti, giovanissimo, ma già esperto avendo nel suo carniere numerose gare di Campionato Italiano Rally.

Ritorno in gara dopo una lunga assenza per Paolo Liceri, che disporrà di una Ford Fiesta WRC e sarà navigato da Salvatore Mendola; il pilota sardo, però, è un grande esperto di fondi sterrati, avendo fin qui disputato tutte le sue gare sulle strade bianche, in particolar modo quelle del Costa Smeralda. Il Rally d’Italia Sardegna scatterà giovedì 8 giugno alle 17.00 per andare ad affrontare subito la prima prova speciale di Ittiri. Nei giorni seguenti si disputeranno le altre 18 Prove Speciali per un totale di 312.66 km cronometrati, fino ad arrivare a domenica 11 giugno e festeggiare i vincitori e chi sarà sopravvissuto agli sterrati sardi alle 13.45, ancora ad Alghero.

Associazione Primo Contatto definitivo 700X100

 

Brazzoli-Ghietti avranno il numero 71 sulle portiere, mentre Liceri-Mendola scenderanno la pedana con il numero 82. Attraversato il mar Tirreno e le Alpi Marittime, Winners Rally Team affronta il Rally delle Valli Ossolane con la Citroën DS3 R3T del giovanissimo figlio d’arte Gianluca Luchi, che dopo aver fatto esperienza nelle passate stagioni nei Rally Circuit, dall’autunno scorso si cimenta anche sulle prove speciali. Al suo fianco la più esperta Nancy Dragonetti, una presenza fissa al Valli Ossolane (memorabile la sua gara con Alessandro Perico sotto l’acqua di due anni fa) che la gara Ossolana l’ha già conquistata con una splendida vittoria nel 2013, con il bergamasco Perico.

Per Luchi-Dragonetti, alla loro seconda esperienza insieme, c’è la voglia di riscatto dopo la delusione del ritiro al recente Rally dei Laghi. La 53esima edizione del Rally Valli Ossolane entrerà nel vivo con le verifiche sportive e tecniche a Malesco (VB) venerdì 9 giugno alle ore 19.00. Sabato 10 il via della gara da Malesco alle ore 15.45, e arrivo il giorno dopo alle 17.24, dopo aver affrontato dieci prove speciali per complessivi 78.71 km di tratti cronometrati. Gara di puro divertimento per i vertici di Winners Rally Team che, per una volta, abbandonano i loro ruoli dirigenziali per tornare al volante in una gara spettacolo come l’OK Auto-ralli in programma a Kouvola (Finlandia), a poco più di un centinaio di chilometri da Helsinki, il 9 e 10 giungo prossimi e valido per il campionato nazionale finnico.

Monalisa Ozegna 700×100 2
Monalisa Ozegna ok 700×100

Anche la scelta della vettura per i tre (anzi sei) moschettieri di Winners Rally Team è controcorrente alla ricerca del puro divertimento essendo gli equipaggi al via su tre BMW 325i della categoria Extreme a trazione posteriore. I tre equipaggi sono formati da Carlo Valinotti e Marco Pollicino, con il pilota che vanta una consolidata esperienza sulla terra finlandese sia alla guida, sia come tecnico al seguito di altri piloti, mentre rappresenta una assoluta novità per i fratelli Herbert e Roberto Antonucci, attualmente impegnati nel Campionato Italiano Rally con una Suzuki Swift (sesti di classe domenica scorsa al Salento) e per Giuseppe Barbati, al rientro nelle mondo delle competizioni dopo una lunga assenza, che sarà affiancato da Davide Gulfi, che ha dettato le note al fratello Luca al recente Rally Città di Torino.

L’Ok Auto-ralli vivrà le sue giornate venerdì 9 giugno con le verifiche e lo shake-down, mentre sabato 10 giugno la gara si disputerà con partenza e arrivo a Kouvola fra le ore 9.00 e le 17.21 dopo aver affrontato nove prove speciali per un totale di 97,06 km di sfida al cronometro.

Banner_730x100
Original Marines
mafish orizzontale

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here