IVREA – Stato di agitazione dei poliziotti penitenziari in servizio presso la Casa circondariale di Ivrea.

Lo ha proclamato l’Osapp, Organizzazione Sindacale Autonoma di Polizia Penitenziaria, che denuncia il “continuo dilagare di episodi di violenza perpetrati dalla popolazione detenuta” e “la continua e ormai cronica carenza di personale”. Problemi di fronte ai quali il sindacato accusa l’amministrazione penitenziaria di “assoluto immobilismo”.

“La professionalità, lo spirito di sacrificio e il senso di responsabilità sono la nostra arma vincente – scrive l’Osapp – e sono quotidianamente messe a dura prova dall’attuale dirigenza stessa”. Per questo motivo, l’Osapp chiede “un urgentissimo incontro” al provveditore regionale e al direttore della casa circondariale “al fine di porre rimedio a quanto rappresentato”.

Advertising App ON 2
Banner_730x100
Original Marines
mafish orizzontale
Monalisa Ozegna 700×100 2
Monalisa Ozegna ok 700×100
Associazione Primo Contatto definitivo 700X100

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here