martedì 24 Novembre 2020

IVREA – TENTA DI TOGLIERSI LA VITA SOFFOCANDOSI, SALVATA DAI CARABINIERI

La donna era distesa sul divano di casa con un sacchetto in testa

 

IVREA – Aveva chiamato il 118 per avvisare di quello che avrebbe fatto di lì a poco, la donna 54enne che venerdì sera, verso le 19, in un comune dell’eporediese a nord di Ivrea, ha tentato di togliersi la vita soffocandosi con un sacchetto di plastica in testa.

I due carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Ivrea impegnati nel servizio di perlustrazione quella sera, avvertiti dai Vigili del Fuoco e dal personale del 118, si sono immediatamente portati nel comune dove vive la donna. Sono quindi scattate le ricerche, condotte da piccoli gruppi formati da carabinieri e personale del 118, per individuare l’esatta ubicazione della abitazione. È stato un residente ad indicare ad uno dei militari quale fosse la abitazione della donna, sita al piano terreno di uno stabile. Ivi giunto, il Maresciallo Edis Barettino ha citofonato più volte senza ricevere alcuna risposta dall’interno.

[su_slider source=”media: 99248″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

A quel punto si è portato presso la porta finestra chiusa da dentro, a sua volta protetta da una porta di sicurezza costituita da una grata in metallo, anch’essa chiusa a chiave. Il Maresciallo è riuscito dapprima ad aprire la porta finestra in vetro, notando la donna distesa immobile sul divano. Ha provato quindi a chiamarla più volte ad alta voce ma senza ricevere alcuna risposta.

[su_slider source=”media: 100996,100993,100995″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

La donna aveva un sacchetto di nylon calzato sulla testa e annodato all’altezza del collo che non le permetteva di respirare. A quel punto il militare ha afferrato con forza la porta di sicurezza in metallo e dopo alcuni tentativi è finalmente riuscito a smurare la stessa da un lato, guadagnando così l’accesso all’abitazione. Giunto all’interno ha subito strappato l’involucro di plastica che avvolgeva la testa della donna, riuscendo per tempo ad evitarne il soffocamento. La 54 enne è stata quindi soccorsa dai sanitari del 118, che l’hanno poco dopo trasportata in ambulanza presso il Pronto Soccorso dell’Ospedale di Ivrea, dove è stata ricoverata. Non si conoscono ancora i motivi dell’insano gesto.

[su_slider source=”media: 109265,109272″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 110138″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Original Marines

Per il tuo Natale...

- Advertisement -

Leggi anche..

CANAVESE – Si discute sulla location del nuovo ospedale; l’On Bonomo propone San Giorgio o Colleretto Giacosa

CANAVESE - “Siamo stanchi di continuare ad assistere a questo ping pong. É da irresponsabili. Dopo anni finalmente sembrava che il progetto del nuovo...

IVREA – Da lunedì test sierologici al Personale della Polizia Penitenziaria

IVREA - Il Vice Segretario Mattia Frau ed il Segretario Regionale Salvatore Fantasia, rappresentanti del Sindacato S.A.R.A.P (Sindacato Autonomo Ruolo Agenti Penitenziari), hanno comunicato...

IVREA – Attivato un servizio telefonico dedicato all’emergenza Covid-19

IVREA – Il Comune di Ivrea ha istituito un numero telefonico per rispondere ai cittadini e chiarire i dubbi sull’emergenza Coronavirus. Il numero dedicato...

IVREA – Blocco all’impianto dell’ossigeno in Ospedale; accertamenti in corso sull’accaduto

IVREA - “Non sappiamo cosa sia successo esattamente. Quello che ci hanno raccontato però è che si é dovuto ossigenare i pazienti con le...

IVREA – Tre arresti per detenzione e spaccio di droga (VIDEO)

IVREA - Nell’ambito dell’attività di indagine coordinata dalla Procura della Repubblica di Ivrea, nella mattinata di martedì 10 novembre, il personale della Polizia di...

Ultime News

TG Canavese e Torino – Le notizie di martedì 24 novembre 2020

In questa edizione: TORINO – Favorivano l'immigrazione clandestina: 8 misure cautelari e 67 denunce; AGLIÈ – Covid: decesso in paese; il cordoglio del Sindaco;...

CORONAVIRUS – I bollettini di oggi martedì 24 novembre (VIDEO)

CORONAVIRUS – Nei bollettini di oggi risultano registrati in Italia 23.232 casi positivi mentre i decessi sono saliti a 853. Il Ministero della salute...

VENARIA REALE – Covid: Giulivi aggiorna sulla situazione; saliti a 20 i decessi alla “Piccola Reggia”

VENARIA REALE – Fabio Giulivi, Sindaco di Venaria Reale, ha fatto il punto sulla situazione pandemica in città. “Ad oggi i positivi nella nostra Città...

CANAVESE – Stabile la percentuale di ricoverati in terapia intensiva e semi-intensiva

CANAVESE – Resta stabile la percentuale di persone ricoverate in terapia intensiva e semi-intensiva negli ospedali del Canavese, al 16%. Il numero totale di ricoveri...

AGLIÈ – Covid: decesso in paese; il cordoglio del Sindaco

AGLIÈ – Il Sindaco Marco Succio ha comunicato oggi, martedì 24 novembre, che nelle scorse ore si è verificato purtroppo un decesso causato dal...