TORINO – Gli agenti della Squadra Volante sono intervenuti, nella notte tra venerdì e sabato, in soccorso ad una pattuglia Polstrada in barriera Falchera.

Gli operatori della Polizia Stradale avevano fermato un’auto di grossa cilindrata per un controllo. Dagli accertamenti effettuati tramite la Centrale Operativa era emerso che l’autista, un giovane cittadino italiano di 23 anni, aveva diversi precedenti di polizia. Gli agenti della Polstrada hanno così sottoposto il soggetto ad accertamento con etilometro.

L’esito positivo del test ha generato un comportamento aggressivo e minaccioso del ventitreenne che si è scagliato contro gli operatori.

Advertising App ON 2

Il giovane ha dapprima dichiarato di praticare sport da combattimento assumendo una posizione di attacco, fingendo di sferrare pugni, poi si è avventato sui poliziotti colpendoli più volte. Il ventitreenne è stato fermato e tratto in arresto per i reati di violenza, resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale, nonché per danneggiamento. Inoltre , è stato anche denunciato per guida in stato di ebrezza e oltraggio a Pubblico Ufficiale.

Associazione Primo Contatto definitivo 700X100
Monalisa Ozegna 700×100 2
Monalisa Ozegna ok 700×100
Banner_730x100
Original Marines
mafish orizzontale

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here