CHIVASSO – È Alfonso Sannino, 61 anni, di Chivasso, l’uomo strocato da un infarto domenica scorsa, 14 maggio, durante la 41esima edizione della Stratorino.

Quando è stato colto da malore, Sannino stava correndo con moglie e figli, percorrendo il Borgo del Valentino.

Inutili i tentativi, prima di un medico che stava gareggiando, e poi dei sanitari della Croce Rossa di Nichelino, di salvarlo.

Alfonso Sannino era dipendente delle Ferrovie e molto conosciuto anche per la sua passione per il teatro. Celebre la sua partecipazione, con l’Officina Culturale (che sulla sua pagina Fb lo ricorda con la foto qui a fianco), con lo spettacolo “Natale in Casa Cupiello”.

Un’altra sua passione ero lo sport: la corsa, il ciclismo e il calcio.

[su_slider source=”media: 99248″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 100996,100993,100995″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 109265,109272″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 110138″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here