TORINESE – Domenica 21 maggio 2017 ritorna la Giornata Nazionale ADSI, l’iniziativa promossa dall’Associazione Dimore Storiche Italiane che prevede la possibilità di visitare gratuitamente castelli, palazzi, ville, cortili e giardini del Piemonte, spesso poco conosciuti e non aperti al pubblico,

appartenenti a Soci dell’Associazione impegnati in un grande lavoro di tutela per sostenere e proteggere le residenze di cui sono proprietari e condividere con tutta la collettività il loro importante valore storico, artistico e culturale.

Advertising App ON 2

L’evento, giunto alla sua settima edizione e diventato una tradizione dal grande successo di pubblico, ha ricevuto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica e il Patrocinio del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo e si propone di continuare ad accrescere la consapevolezza dell’importanza dei beni culturali privati, che attualmente godono di un sostegno limitato da parte del settore pubblico.

Monalisa Ozegna 700×100 2
Monalisa Ozegna ok 700×100

L’ADSI, nata nel 1977, ha festeggiato i 40 anni di attività organizzando il 5, 6 e 7 maggio a Roma un fine settimana ricco di eventi volti ad approfondire le ragioni dell’indiscutibile importanza del patrimonio storico-artistico di proprietà privata per il “sistema Italia”. Le numerose dimore storiche presenti nel nostro Paese rappresentano infatti una forte attrazione per i turisti, italiani e stranieri, interessati non solo a visitare le più famose città d’arte, ma soprattutto a conoscere i borghi e i centri secondari lungo itinerari che offrono anche la possibilità di scoprire e degustare prodotti eno-gastronomici di grande qualità, eccellenza e tradizione.

Associazione Primo Contatto definitivo 700X100

Tra le 21 dimore storiche del Piemonte che prendono parte all’iniziativa, nel Torinese apriranno gratuitamente le porte al pubblico il Castello Galli di La Loggia, il Castello dei Marchesi Romagnano a Virle Piemonte, il Castello di Marchierù a Villafranca Piemonte, il Castello di Osasco, il Castello di Pavarolo, Palazzo dei Conti Filippa a Castagnole Piemonte, Palazzotto Juva a Volvera e Villa Lajolo a Piossasco.

La Giornata Nazionale ADSI di domenica 21 maggio 2017 permette ai visitatori di accedere gratuitamente alle dimore storiche aderenti in due fasce orarie, al mattino dalle ore 10 alle ore 13 e al pomeriggio dalle ore 14:30 alle ore 17:30. Per conoscere nel dettaglio gli eventi organizzati dalle singole dimore, gli orari delle visite guidate e i recapiti per le prenotazioni è possibile consultare questo link: http://www.adsi.it/piemonte-vdaosta-2017/

Di seguito le indicazioni di apertura e i dettagli per prenotare la visita alle otto dimore storiche in provincia di Torino:

Castello Galli di La Loggia (via della Chiesa, 41 – 10040 La Loggia, TO)

Sarà possibile visitare il parco e le sale di rappresentanza del piano terra del castello. Visite guidate per i soli prenotati. Orari di partenza: 10:00, 11:00, 12:00, 14:30, 15:30, 16:30. Prenotazione obbligatoria via e-mail entro sabato 20 maggio alle ore 12:00 (indicare nella mail di prenotazione nome, cognome e orario di visita desiderato) all’indirizzo visite.castellogalli@gmail.com. Alle ore 17:30 concerto per flauto traverso (Giulio De Felice), chitarra (Cristiano Arata) e voce (Laura Capretti). Programma: D. Cimarosa, P-L.Keck, M.Giuliani, P.-J. Porro. Per il concerto prenotazione obbligatoria (max 80 posti) entro sabato 20 maggio alle ore 12:00 esclusivamente via email all’indirizzo concerto.castellogalli@gmail.com

Castello dei Marchesi Romagnano (via Portassa, 12 – 10060 Virle Piemonte, TO)

Saranno visitabili l’appartamento dei Marchesi Romagnano, le cucine e il giardino. Orari: al mattino 9,30-12,30 e al pomeriggio 14,30-19. Le visite saranno guidate dai proprietari nei seguenti orari: 10.30, 12.00, 14,30, 15.30, 16.30. I gruppi saranno composti da circa 25 persone ciascuno. Prenotazione obbligatoria all’email castelloromagnano.prenotazioni@gmail.com o al numero 349-7117287.

Castello di Marchierù (via San Giovanni, 77 – 10068 Villafranca Piemonte, TO)

Saranno visitabili parco, cappella gentilizia, scuderie settecentesche, sale del primo piano. Prenotazione obbligatoria a segreteria@castellodimarchieru.it o al 339-4105153. Orario di visita: al mattino 9,30-12,30 e al pomeriggio 14,30-19. Sarà possibile usufruire di servizio ristoro e pranzo con prodotti locali all’interno della Dimora, a cura dell’agriturismo “La Vecchia Fattoria” previa prenotazione. All’interno del parco il “banchetto di Borgo Soave” presenterà i prodotti agricoli dellacascina del Castello.

Castello di Osasco (via al Castello, 10 – 10060 Osasco, TO)

Saranno visitabili il parco, il cortile e il piano terra del castello. Non è necessaria la prenotazione.

 

 

 

 

Castello di Pavarolo (via Maestra, 8 – 10020 Pavarolo, TO)

Saranno visitabili gratuitamente il parco, la mostra “Artisti al castello” e i locali interni del Castello. Orario di apertura 9,30-12,30 e 14,30-17,30. Accesso libero al parco e alla mostra “Artisti al castello”. Visite guidate ogni 30 minuti ai locali interni (max 10 visitatori per volta). Contestualmente, nel centro del paese di Pavarolo: saranno aperti gratuitamente al pubblico il giardino e alcune sale della casa della famiglia Casorati, il vicino studio-museo del pittore Felice Casorati, nonché il giardino di Villa Enrichetta e il giardino della famiglia Aprà; saranno effettuate passeggiate culturali guidate, per conoscere il borgo storico, i dipinti presenti nel concentrico e per parlare di quadri, campagna, colori e bellezza fra i panorami che hanno ispirato le opere di Felice Casorati e Daphne Maugham (costo 6 euro). Partenze alle ore 11 e alle ore 15 nella piazza del campanile. Possibilità di mangiare in zona nei rinomati ristoranti locali con menu e prodotti tipici.

Palazzo dei Conti Filippa (via Roma, 15 – 10060 Castagnole Piemonte, TO)

Saranno visitabili il seminterrato, parte del piano terra, lo scalone di accesso al piano primo e il giardino. La visita non richiede prenotazione. Orario di visita: al mattino 10-12 e al pomeriggio 15,00-18,30. In loco è allestita una mostra permanente di strumenti musicali e apparecchi di riproduzione fonografica, piccolo antiquariato.

Palazzotto Juva (Cascina Pascolo Nuovo – 10040 Volvera, TO)

Saranno visitabili gratuitamente giardino, piano terreno del palazzotto, cortile e parte rustica. Non è richiesta prenotazione. Il Palazzotto Juva fa parte dell’itinerario delle dimore storiche del pinerolese, nove dimore aperte al pubblico da maggio a settembre tutte le ultime domeniche di ogni mese.

 

Villa Lajolo (via San Vito, 23 – 10045 Piossasco, TO)

Saranno visitabili giardino e sale del piano terra. Le visite si svolgeranno in piccoli gruppi accompagnati. La prenotazione non è richiesta. Orario di visita: al mattino 9,30-13 e al pomeriggio 14,30-19. Nel corso della giornata si svolgerà, in parallelo, la manifestazione “Per Nobili Terre”, tour gratuito del Borgo di San Vito (borgo in cui è ubicata Villa Lajolo) alla scoperta di edifici e luoghi storici e artistici, guidato dai volontari dell’Associazione Corona Verde di San Vito.

Banner_730x100
Original Marines
mafish orizzontale

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here