sabato 15 Maggio 2021
sabato, Maggio 15, 2021
spot_img

RIVAROLO CANAVESE – Croce Rossa: dopo il gemellaggio con Guidonia, la partita benefica (FOTO E VIDEO)

Durante la cerimonia per il gemellaggio, è stata nominata madrina Grazia Bausano

 

RIVAROLO CANAVESE – Ieri la Croce Rossa Comitato di Rivarolo Canavese ha celebrato il gemellaggio con i comitati di Croce Rossa di San Francesco al Campo e Guidonia (RM).

Un momento di festa alla presenza dei presidenti dei comitati, dei volontari di Rivarolo, dell’ex Presidente Provinciale di Croce Rossa Graziano Giardino (ora referente provinciale), e del sindaco Alberto Rostagno.

Il gemellaggio nasce da un incontro avvenuto nel 2013 a Bologna in occasione di un evento della Croce Rossa, durante il quale, con il comitato di Guidonia è nata un’amicizia e una fattiva collaborazione che ha portato al gemellaggio.

«Sono contento di questo gemellaggio – ha affermato il Sindaco di Rivarolo Canavese, Alberto Rostagno – il volontariato è un pilastro fondamentale per la comunità e l’operato della Croce Rossa è importantissimo.»

 

[su_slider source=”media: 99248″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

 

Durante la cerimonia è stata nominata madrina della Croce Rossa di Rivarolo Canavese, Grazia Bausano. Da sempre attaccata alla Croce Rossa e al volontariato, la signora Bausano è colei che, insieme alla sua famiglia, ha reso possibile la realizzazione della pista in notturna dell’elisoccorso presso il Polo di Protezione Civile.

Al termine della cerimonia, si è svolta la conferenza stampa per presentare un evento benefico in programma il prossimo 17 giugno.

 

[su_slider source=”media: 100996,100993,100995″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

 

Si tratta di “Goal For Smile”, una partita tra i volontari della Croce Rossa del Comitato di Rivarolo e la squadra Nazionale Italiana Comici, nata dall’iniziativa del Gruppo Giovani della Croce Rossa di Rivarolo Canavese, con la collaborazione dell’Urban Center e il patrocinio del Comune di Rivarolo Canavese.

Il ricavato della partita servirà per acquistare un mezzo per disabili per la Cri.

La partita si terrà alle 20,45 presso il Polisportivo, nel campo che quello stesso pomeriggio, alle 16,verrà intitolato, per volontà dell’assessore Claudio Leone, al “Grande Torino”.

 

[su_slider source=”media: 109265,109272″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

 

I biglietti per la partita (12euro adulti; gratuito per bambini fino a 6 anni, adulti con più di 65 anni e disabili) si possono acquistare presso la Tabaccheria Non Solo Fumo di Rivara; presso il Comitato di Croce Rossa a Rivarolo Canavese in via Montenero 20 (previo appuntamento chiamando i numeri 342.1661355 (Monica), 349.8807205 (Davide), 338.9727693 (Antonio); presso lo stand Cri all’Urban Center o al Centro Polisportivo prima dell’evento. Posti limitati.

 

[su_slider source=”media: 109477″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

GUARDA IL VIDEO

GUARDA LE FOTO

Leggi anche...

spot_img
spot_img
spot_img