venerdì 21 Febbraio , 2020

TORINO – Una donna e sua madre lanciano un appello d’aiuto per sopravvivere

 

TORINO – Chiede aiuto Michela D’Errico. Quarantuno anni, disoccupata, vive con la madre 69enne, invalida al 90%.

Unico sostentamento la pensione sociale. Bollette da pagare e arretrati d’affitto di un alloggio che se non pagheranno perderanno a breve.

Il calvario è iniziato oltre due anni fa con la scomparsa della sorella deceduta a 45 anni per tumore: era lei a pensare, con il suo lavoro, al mantenimento della famiglia. La madre, quando è morta la figlia, è caduta in depressione.

Ad occuparsi di loro l’assistenza sociale, ma non basta.

Michela è in cerca di un lavoro, ma in questo periodo di crisi è difficile trovarlo. Il cibo scarseggia, e, qualche giorno dopo l’arrivo della pensione, i soldi sono già finiti e il frigo è vuoto.

Michela lancia un appello rivolto a chiunque volesse aiutarla ad uscire da questa situazione una volta per tutte, di contattarla al numero 366.4364845, oppure a casa a Torino in Via Roberto Ardigò n. 6.

” La situazione è tragica – afferma Michela – se non troverò una soluzione tra poco ci daranno lo sfratto. Il frigo è vuoto. Non possiamo andare avanti così. Per favore, aiutateci.”

 

[su_slider source=”media: 99248″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 108658″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 99550,109265,109272″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 100996,100993,100995″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Leggi anche...

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Al Teatro Concordia

VENARIA REALE – Al Teatro Concordia: VANESSA INCONTRADA in “Scusa sono in riunione… Ti posso richiamare?”

Teatro Concordia - Già il titolo racconta molto di questa commedia, una frase che si trasforma...
X