CASTELNUOVO NIGRA / CUORGNÈ – Nella mattinata di venerdì, si è celebrato a Castelnuovo Nigra, città natale dell’avvocato Fulvio Croce, il quarantesimo anniversario dal suo assassinio per mano delle Brigate Rosse.

Un momento di visita ai luoghi della sua vita ed anche un momento di riflessione organizzato dalla Presidente della Fondazione Emiliana Olivieri e dal Presidente dell’Ordine degli avvocati di Torino, Mario Napoli.

Dopo un momento di raccoglimento al cimitero per deporre dei fiori sulla tomba dell’avvocato, una riflessione sulla sua figura presso la sala del consiglio Comunale cittadino, alla presenza del Sindaco di Castelnuovo Nigra Danilo Chiuminatti e del Sindaco di Cuorgnè Beppe Pezzetto, e a seguire una visita alla casa di famiglia dell’avvocato Croce oggi di proprietà dell’Arch. Elisabetta Tamietti Bombacci che gentilmente ha consentito ai tanti presenti di visitarla e di ammirare fotografie e documenti unici sulla vita dell’avvocato Croce.

La visita dei tanti avvocati dell’Ordine di Torino e di Ivrea si è conclusa con un momento conviviale.

 

Advertising App ON 2
Banner_730x100
Original Marines
mafish orizzontale
adver concordia
Monalisa Ozegna 700×100 2
Monalisa Ozegna ok 700×100
contatto-definitivo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here