VENARIA REALE – Giovedì scorso, 20 aprile, sono stati presentati i GoKart che parteciperanno all’attesissimo Palio dei Borghi, in programma a Venaria Reale il prossimo 24 settembre, che quest’anno viene riproposto in un’edizione rinnovata dal Comitato per i festeggiamenti di Maria Bambina.

Una formula di GoKart a pedali che vanno a sostituire gli asinelli. L’idea nasce circa un anno fa vedendo una cosa simile a Grugliasco. Per l’occasione, grazie agli sponsor, sono stati acquistati 13 GoKart: 12 per i borghi in gara e uno per l’organizzazione.

La gara si terrà appunto il 24 settembre, ultima domenica di festa  patronale della Parrocchia della Natività di Santa Maria Vergine, partendo da piazza Annunziata, per proseguire sull’asse di via Mensa fino alla Reggia. Da qui l’attraversamento del Cortile dell’Abberveratoio, il Centro di Restauro, e tornare per le vie La Marmora e Pavesio.

Advertising App ON 2

Un percorso difficoltoso con 6 piloti: tre scelti da sostenitori del borgo e tre tramite eliminatorie.

Come si partecipa? Verranno organizzati una serie di eventi, precisamente il 19 maggio in viale Buridani in occasione della Festa delle Rose; l’11 giugno in via Mensa (da piazza Repubblica fino a piazza Vittorio Veneto) e il 2 luglio dalle 16 alle 18,30 in piazza Nenni (quartiere Rigola) e dalle 20,30 alle 23 in piazza Petitti. Durante questi eventi gli aspiranti piloti potranno provare i kart e fare una pre-iscrizione.

adver concordia

Alla fine in base al numero di iscritti, nel mese di luglio, verrà fatta una gara notturna a tempo, dalla quale si stilerà una graduatoria per scegliere. I piloti: due uomini e due donne dai 17 ai 99 anni di età e due ragazzi dai 13 ai 16 anni. Unico limite gli oltre 100Kg di peso e i due metri di altezza.

contatto

GUARDA IL VIDEO

GUARDA LE FOTO

Banner_730x100
Original Marines
mafish orizzontale

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here