TORINO – La Regione Piemonte continua a dotare di defibrillatori i comandi di Polizia locale del Piemonte. 

Altre 19 apparecchiature sono state consegnate dagli assessori alla Polizia locale, Giovanni Maria Ferraris, e alla Sanità, Antonio Saitta, nel corso di una cerimonia tenutasi oggi, venerdì 21 aprile, a Torino nella Sala Mostre del Palazzo della Regione.

Advertising App ON 2

A ricevere i defibrillatori sono stati sindaci, amministratori e comandanti delle Polizie locali di Carmagnola, Chieri, Collegno, Ivrea, Leinì, Alessandria, Cartosio, Casteluovo Don Bosco, Mottalciata, Occhieppo Inferiore, Strona, Cervasco, Unione Comunità collinare Langhe e Barolo, San Damiano Macra, Vercelli, Caresana, Pezzana, Quarona e Domodossola.

“Si continua così – ha sostenuto Ferraris – la diffusione alle Polizie locali piemontesi di uno strumento essenziale per salvare vite umane in caso di arresto cardiocircolatorio e prosegue l’impegno per garantire sempre maggiore sicurezza ai cittadini da parte di operatori che spesso  intervengono in caso di emergenza prima di ogni altro ente”.

“La consegna dei defibrillatori – ha dichiarato Saitta – va di pari passo con l’estensione a realtà piccole e grandi dei voli notturni del 118. Come Regione lavoriamo per estendere il più possibile la sicurezza e la prevenzione in tutto il Piemonte”.

contatto

GUARDA IL VIDEO

adver concordia

GUARDA LE FOTO

Banner_730x100
Original Marines
mafish orizzontale

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here