TORINO – Nell’ambito dei controlli effettuati sul territorio cittadino, personale della Squadra Volante ha individuato nel quartiere Nizza un cittadino straniero sospetto.

Advertising App ON 2

L’uomo stava camminando lungo il corso Bramante quando, alla vista della Volante che transitava, ha chiamato al volo un taxi e vi saliva a bordo per allontanarsi. La prontezza di riflessi degli operatori faceva sì che il tassista venisse fermato prima di ripartire; a questo punto, il cittadino straniero è sceso dalla vettura e si è dato alla fuga correndo per Piazza Carducci, mettendo in pericolo l’incolumità propria, degli operatori e degli altri utenti della strada.

Durante la fuga, infatti, lo straniero non esitava a salire sul cofano della volante e poi sui cassonetti dei rifiuti nel tentativo di sfuggire al controllo e si disfaceva anche di un fagottino di colore scuro, successivamente recuperato dagli agenti, contenente una decina di grammi di cocaina in ovuli. Nonostante la vivace resistenza opposta, il fuggitivo è stato fermato; si tratta di un cittadino gabonese trentenne pluripregiudicato per reati inerenti agli stupefacenti, irregolare sul territorio nazionale e con a carico un allontanamento dal territorio italiano del Questore di Biella.

A suo carico, sono stati sequestrati 15 ovuli termosaldati contenenti cocaina e 3 telefoni cellulari, utilizzati per contattare gli acquirenti.

primo-contatto
adver concordia
Banner_730x100
Original Marines
mafish orizzontale

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here