MEINA – In occasione della Festa della Liberazione la rassegna Lakescapes ospita il Teatro delle Selve con lo spettacolo dal titolo Liberi tutti  – Storie dalla Repubblica Partigiana di e con Franco Acquaviva.

L’appuntamento è martedì 25 aprile, alle 21, presso la Sala Consiliare di Meina.

Advertising App ON 2

Liberi tutti è il tentativo di parlare di quell’esperienza straordinaria che è stata la “Repubblica” Partigiana dell’Ossola. Unico caso in Italia di zona liberata militarmente in cui, dopo vent’anni di dittatura, si cercò di ristabilire forme organizzate di democrazia e di vita politica associata instaurando un governo democratico provvisorio.

Liberi tutti è una drammaturgia costruita in parte su testimonianze scritte sulla storia di quella fetta d’Italia (l’Ossola) liberata un anno prima della Liberazione, e che si diede – per prima – un governo democratico. Racconta le vicende di una ragazza di sedici anni che vive tra giochi d’infanzia ed esecuzioni per strada, tra la passione per la bicicletta e la scelta di aiutare i partigiani come staffetta. Racconta la festa della libertà in un territorio assediato da più di 80 mila soldati e di una Giunta Provvisoria di Governo composta da uomini quali lo scrittore Mario Bonfantini, il chirurgo Ettore Tibaldi, il filologo Gianfranco Contini, il politico Umberto Terracini. Liberi tutti è anche la storia di centinaia bambini che vengono imbarcati su treni che da Domodossola li portano in Svizzera, così da sottrarli alle rappresaglie nazifasciste, e di un Paese – la Svizzera – che affronta il problema di profughi stranieri provenienti da una guerra devastante. Infine un ragazzo di oggi scopre il diario di guerra del nonno…

primo-contatto
adver concordia
Banner_730x100
Original Marines
mafish orizzontale

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here