giovedì 23 Gennaio , 2020

MONTANARO – 100 giovani controllati dalla Polfer mentre si recavano al rave party

Un arresto per possesso di ecstasy

MONTANARO –Durante i controlli espletati nel fine settimana nelle stazioni di maggior flusso della città, ed a bordo treno, la Polfer piemontese, nella serata di sabato, ha intercettato numerosi giovani diretti ad un Rave Party organizzato a Montanaro (TO).

[su_slider source=”media: 99248″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

In particolare la Polfer di Novara ha individuato, nei pressi del binario 1 oltre 50 ragazzi che, raggiunti poi da un altro gruppo di 20, volevano imbarcarsi sul convoglio seppur in parte sprovvisti di titolo di viaggio. Sotto il monitoraggio degli operatori Polfer della Sezione di Novara e del personale inviato dalla Questura, sono stati invece tutti regolarizzati dal personale FS.

Al contempo la Polfer di Alessandria, è stata interessata per un gruppo di circa 20 ragazzi, diretti allo stesso evento, intercettati a bordo di treno della tratta Genova-Torino ad Arquata Scrivia. Sulla stessa tratta, inoltre, nella giornata successiva, la Polfer di Torino Porta Nuova, intervenuta in ausilio del Capo Treno, ha identificato un cittadino albanese, sequestrando allo stesso un coltello ed un bastone che lo stesso portava al seguito senza giustificato motivo.

Nella stazione di Torino Porta Nuova, sempre nella serata di sabato, gli operatori Polfer, hanno fermato due ragazzi italiani in transito e diretti al citato Rave Party di Montanaro. I due, un ventiquattrenne ed un ventunenne, entrambi residenti nel Trevigiano, alla vista degli Agenti hanno accelerato il passo nell’intento di sfuggire ai controlli.

Il ventiquattrenne, è stato trovato in possesso di 7 involucri contenenti sostanza risultata poi essere ecstasy, oltre a numerose banconote, ed è stato pertanto tratto in arresto per detenzione e traffico di sostanze stupefacenti, e nella nottata accompagnato presso la Casa Circondariale di Torino, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

[su_slider source=”media: 99550″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 100996,100993,100995,106851″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Leggi anche...

- Advertisement -

Eventi

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Al Teatro Concordia

VENARIA REALE – Al Teatro Concordia: DODI BATTAGLIA in concerto

VENARIA REALE - “PERLE – Mondi senza età” è il progetto musicale ideato e realizzato da...

CM SERVICE

C.M. SERVICE: UNICO ISTITUTO DI VIGILANZA IN CANAVESE (FOTO E VIDEO)

La C.M. Service, con sede a Cascinette d'Ivrea, è nata nel 2007 dalla pluriesperienza dei fondatori,...

Ultime News

SETTIMO TORINESE – Crisi Olisistem: Innovaway disponibile a un confronto sindacale

SETTIMO TORINESE - Nel tardo pomeriggio di ieri è giunta alla Fim-Cisl ed alla Rsu una...

TORINO – Arrestato un pusher a San Salvario

TORINO - Nell’ambito dell’attività mirata a contrastare lo spaccio di stupefacenti, ieri pomeriggio 22 gennaio, gli...

REGGIO CALABRIA – Scoperte 237 persone che prendevano indebitamente il reddito di cittadinanza

REGGIO CALABRIA - Nell’ambito dell’attività istituzionale in materia di spesa pubblica finalizzata al contrasto di indebite...

BORGOFRANCO – Rubano un escavatore; un arresto

BORGOFRANCO - I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Ivrea hanno arrestato...
X