giovedì 29 Settembre 2022

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

spot_img

Direttore Responsabile: Magda Bersini

TORINO – La Polizia sequestra 110 chili di marjiuana in autostrada

Un cittadino rumeno arrestato

TORINO – Il 6 aprile, personale della Squadra Mobile impiegato in specifici controlli antidroga, fermava numerosi veicoli presso l’area di servizio di “Villanova Nord” sull’autostrada A21, direzione Torino.

[su_slider source=”media: 99248″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

L’attenzione dei poliziotti presenti sul piazzale veniva attirata dalle manovre dal conducente di un’autovettura Fiat Croma che veniva immediatamente sottoposta a controllo.

Immediatamente balzava agli occhi del personale la presenza di sei grossi involucri avvolti con del cellophane che occupavano interamente i sedili posteriori ed il bagagliaio.

Il conducente, BURBULEA Codrut Ionut, nato a Bacau (Romania) nel 1986 e residente a Nichelino, non era in grado di indicare la natura della sostanza presente in quelle confezioni. Tuttavia, gli operatori della sezione antidroga, grazie all’odore, hanno subito capito, in modo inequivocabile, che si trattava di un ingente carico di sostanza stupefacente.

I successivi accertamenti hanno confermato la presenza di 110 chili di MARIJUANA.

Con quest’ultimo sequestro, la Polizia di Stato ha raggiunto la cifra record di oltre 500 chili di HASHISH e MARIJUANA sequestrati in poche settimane a Torino, per un controvalore commerciale di oltre un milione di euro.

[su_slider source=”media: 99550″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 100996,100993,100995,106851″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img