venerdì 7 Ottobre 2022

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

spot_img

Direttore Responsabile: Magda Bersini

CUORGNÈ – L’Accademia Filarmonica dei Concordi festeggia 230 anni di buona musica (FOTO & VIDEO)

CUORGNÈ – Il 27 giugno 1787 ventiquattro amici si ritrovarono nel palazzo del Municipio e sottoscrissero lo statuto che segnò la nascita dell’Accademia Filarmonica dei Concordi.

Duecentotrenta anni dopo la filarmonica cuorgnatese solca ancora i palchi con la propria musica e ha deciso di festeggiare questo importante anniversario con una serie di concerti.

[su_slider source=”media: 99248″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Il primo di questi si è tenuto sabato 8 aprile, presso l’ex Manifattura: un concerto per celebrare non solo il 230esimo della fondazione del sodalizio, ma anche il valore dell’amicizia che lega i membri della banda uniti dal linguaggio della musica. E proprio all’amico e musico Massimiliano Bussacchetti, prematuramente scomparso lo scorso anno, è stata dedicata l’esibizione della serata, diretta dal maestro Mario Bertot.

“Con questa serata si aprono i festeggiamenti per i 230 anni dell’Accademia Filarmonica dei Concordi di Cuorgnè- racconta Aldo Piglione- Abbiamo deciso di dedicare questo nostro primo concerto all’ amicizia perchè volevamo dare risalto a questo sentimento che unisce tutti i membri della banda: in fondo siamo un gruppo di amici che ogni martedì sera si ritrova per suonare. Inoltre per celebrare questa ricorrenza, abbiamo pensato di coinvolgere anche le scuole elementari del circolo didattico cuorgnatese dando vita ad un concorso di disegno. L’argomento della competizione era “L’amicizia e la musica” e tutti i bambini hanno realizzato dei disegni che una giuria qualificata ha valutato nominando i vincitori. Un compito arduo per la giuria perchè questi disegni erano tutti bellissimi!”.

“Questo concerto inoltre serve anche a ricordare il nostro amico Massimiliano Bussacchetti- spiega sempre Piglione- che purtroppo ci ha tragicamente lasciati l’anno scorso. Visto che in questi giorni cade l’anniversario della sua scomparsa ci sembrava giusto omaggiarlo così”.

Il prossimo concerto, nell’ambito dei festeggiamenti dei 230 anni della Filarmonica, si terrà in occasione della Festa della Repubblica del 2 giugno in Villa Filanda.

[su_slider source=”media: 99550″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

GUARDA IL VIDEO

[su_slider source=”media: 100996,100993,100995,106851″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

GUARDA LE FOTO

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img