martedì 27 Settembre 2022

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

spot_img

Direttore Responsabile: Magda Bersini

AGLIÈ – A Santa Marta: nel “Segno della tradizione”, omaggio ad Angelo Barengo

Progetto didattico condotto dall’artista Livio Girivetto Mensio finalizzato alla formazione degli allievi del Liceo Artistico Felice Faccio di Castellamonte

AGLIÈ – Nel segno della tradizione prenderà vita da sabato 8 (inaugurazione ore 16) a domenica 23 aprile, presso la chiesa di Santa Marta ad Agliè, in omaggio al maestro Angelo Barengo, una Mostra di Ceramica Contemporanea, progetto didattico condotto dall’artista Livio Girivetto Mensio finalizzato alla formazione degli allievi del Liceo Artistico Felice Faccio di Castellamonte.

I Temi del progetto sono: realizzare un progetto espositivo d’arte contemporanea in un contesto architettonico storico;

analisi e studio storico del contesto; organizzazione Logistica di un evento espositivo; studio della comunicazione per l’evento; progetto di allestimento della mostra (montaggio); curatela e guida alla mostra.

Vivere intensamente i luoghi respirarne la storia, conservare come un patrimonio personale il ricordo e le sensazioni. Sentire che sei nel posto giusto, dove tutto sembra essere in attesa della tua attenzione ammirata. Sembra tutto immobile dall’anno domini 1770 quando mattoni rossi vengono composti su disegno di un ispirato Costanzo Michela. Eccellente, virtuoso architetto barocco dalle linee innovative crea una costruzione a suggello di un nuovo stile armonico, sulle ceneri di una antica chiesa fondata ben più di duecento anni prima che misurava solamente ventiquattro passi per sei.

[su_slider source=”media: 99248″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Il luogo perfetto per sviluppare un progetto didattico d’omaggio al maestro di Castellamonte, Angelo Barengo. All’esperienza saranno coinvolti venti giovani allievi del Liceo Artistico Felice Faccio di Castellamonte, che verranno guidati dall’artista in tutte le fasi realizzative dell’evento. Dalla fase progettuale a quella logistica, approccio organizzativo ad una esposizione di opere che realizzate in terra rossa, richiamano la tradizione della scuola ceramica artistica di Castellamonte.

[su_slider source=”media: 99550″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Saranno presentati per l’occasione un gruppo di piatti fiorati dal nome “Rosso Castellamonte” realizzazioni plastiche dalla tematica naturalista con i quali, l’artista Livio Girivetto Mensio, intende omaggiare il maestro Barengo.

[su_slider source=”media: 100996,100993,100995″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

“Un ringraziamento al Comune di Agliè nella persona del consigliere Claudia Scavarda. L’ente Proloco nella figura di Simona Appino e tutti i suoi preziosi collaboratori, Brenno Pesci per l’allestimento. Infine alla direzione didattica dell’istituto Felice Faccio di Castellamonte e il professore Luca Bollero cordinatore.”

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img