domenica 25 Settembre 2022

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

spot_img

Direttore Responsabile: Magda Bersini

CUNEO – Quattordici patenti ritirate dai Carabinieri nel week end per abuso di alcool ed uso di droga alla guida

CUNEO – E’ di ben 13 persone denunciate all’Autorità Giudiziaria per il reato di guida in stato d’ebbrezza alcolica ed 1 per guida sotto l’influenza di sostanze stupefacenti il bilancio dell’operazione condotta dai carabinieri in tutta la provincia di Cuneo nel week end appena trascorso.

[su_slider source=”media: 99248″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Si ripete infatti, sempre con maggiore frequenza, l’attività dei carabinieri tesa a prevenire e contrastare alle condotte di guida illegali più pericolose che mettono a rischio l’incolumità degli utenti della strada.

Nel dettaglio i risultati dei servizi iniziati nella tarda serata di venerdì scorso e conclusisi all’alba di oggi:

  • 13 le patenti ritirati ad altrettanti conducenti denunciati per avere abusato di bevande alcoliche prima di mettersi alla guida (4 di loro sono neopatentati e per loro è stata applicata la decurtazione doppia dei punti dalle patenti), i casi hanno riguardato: 6 ad ALBA, 3 a CUNEO, 2 a BRA, 1 a SAVIGLIANO ed 1 a MONDOVI’;
  • 1 la patente ritirata ad ALBA per assunzione di droga alla guida ad un neopatentato 20enne albese che, dopo avere assunto hashish, si era reso protagonista la notte tra sabato e domenica di un sinistro stradale autonomo finendo fuori strada, in ospedale è poi risultato positivo ai TETRAIDROCANNABINOIDI;
  • 6 auto sono state sequestrate e saranno avviate le procedure per la confisca a carico di altrettanti automobilisti che, come è stato accertato dalle analisi ematochimiche, avevano superato il tasso di alcolemia dell’1,50%;
  • il caso più eclatante a CUNEO dove un impiegato statale 32enne cuneese guidava con un tasso di alcolemia quasi cinque volte superiore al consentito, a suo carico denuncia, sequestro dell’auto e ritiro della patente;
  • 5 autovetture sono state infine sottoposte a fermo amministrativo inoltre perché circolavano senza copertura assicurativa obbligatoria (R.C./AUTO) ed ai conducenti è stata contestata una sanzione da 750,00 euro ciascuno.

[su_slider source=”media: 99550″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 100996,100993,100995″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img