martedì 20 Aprile 2021

NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 08:30 DEL 31/03/2017

NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 08:30 – Le notizie dal mondo del 31 marzo 2017 – in flash

[su_audio url=”https://www.obiettivonews.it/wp-content/uploads/Audio-Notiziario-310317.mp3″]

BELGIO – SCONTRI DAVANTI AL CONSOLATO TURCO A BRUXELLES

Davanti al consolato turco a Bruxelles sono avvenuti una serie di scontri tra pro-Erdogan e oppositori curdi. Lo riferisce l’agenzia Belga, secondo cui si è sviluppata una rissa con diversi feriti. Non si sa ancora se ci siano stati fermi o arresti e quante persone siano state coinvolte. Aperta un’inchiesta.

VENEZUELA – AGGREDITI A CARACAS UN GRUPPO DI DEPUTATI DI OPPOSIZIONE

Militari della Guardia Nazionale e membri di gruppi irregolari pro governativi hanno aggredito un gruppo di deputati dell’opposizione venezuelana, mentre tentavano di avvicinarsi alla sede del Tribunale Supremo di Giustizia (Tsj), nel centro di Caracas. Il segretario generale dell’Organizzazione degli Stati Americani (Osa), Luis Almagro, ha denunciato che a Caracas è in atto un “autocolpo di Stato perpetrato dal regime venezuelano contro l’Assemblea Nazionale”. Il segretario dell’Osa ha lanciato un appello ai leader del continente perché reagiscano a quanto avviene a Caracas.

IRAQ – PROTEZIONE DEI CIVILI PRIORITA’ ASSOLUTA

“La protezione dei civili deve essere la priorità assoluta”. Lo ha affermato oggi il segretario generale dell’Onu Antonio Guterres dopo le notizie circolate nei giorni scorsi sull’uccisione di decine, e forse centinaia, di civili, in raid aerei della Coalizione internazionale a guida Usa su Mosul in appoggio ad un’offensiva delle forze governative irachene che stanno cercando di strapparla all’Isis.

USA – MORTO L’ANGELO DELLA MORTE

Donald Harvey, il serial killer denominato “l’angelo della morte” per aver ucciso oltre 50 pazienti quando era aiuto infermiere in Ohio e in Kentucky, è morto due giorni dopo essere stato aggredito e picchiato in cella. Nessuna reazione di pietà da parte delle autorità e dei familiari delle vittime. Harvey aveva confessato di aver cominciato ad uccidere nel 1970 all’ospedale Marymount, in Kentucky, sostenendo che voleva tentare di mettere fine alle sofferenze dei pazienti, molti dei quali erano malati cronici. Per farlo li avvelenava, mettendo nei loro pasti arsenico e cianuro. Altri sono morti soffocati, dopo che lasciava finire le bombole di ossigeno da cui dipendeva la loro sopravvivenza. Era stato scoperto dopo che durante un’autopsia un medico aveva sentito l’odore del cianuro.

GOVERNO – SOSPESI 29 DEPUTATI CINQUESTELLE

Dieci giorni di sospensione ai 29 deputati del Movimento Cinquestelle che hanno protestato in Aula causandone lo stop e impedendo la prosecuzione del question time. Per 4 deputati i giorni di sospensione sono 12 in quanto hanno esposto cartelli sotto il banco della presidenza dell’Aula. E’ questa la sanzione comminata dall’Ufficio di Presidenza della Camera in seguito alla bagarre sui vitalizi del 22 marzo scorso.

ASTRONOMIA – IL PRIMO APRILE PASSA LA COMETA

Il primo aprile osservando il cielo sarà possibile ammirare il passaggio della cometa 41P. Dopo oltre cento anni infatti la cometa 41P/Tuttle-Giacobini-Kresak raggiungerà il punto di massimo avvicinamento alla Terra ad una distanza di circa 21,2 milioni di km. Visibile attraverso binocolo o telescopio la cometa è una delle ‘magnifiche 7’ che solcheranno il cielo nel 2017, in particolare una delle quattro periodiche (riconoscibili dalla lettera ‘P’) che si riaffacciano a intervalli più o meno regolari.

Per tutti gli approfondimenti: www.obiettivonews.it

Leggi anche...

spot_img