venerdì 16 Aprile 2021

RALLY – Winners Rally Team alla prova del 9 nel fine settimana

RALLY – Saranno nove gli equipaggi di Winners Rally Team impegnati nel prossimo fine settimana sulle prove speciali del Rally dei Laghi (Varese) e 5° Rally del Grignolino (Canelli-Asti).

[su_slider source=”media: 99248″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Al Rally dei Laghi la prima vettura WRT a lasciare la pedana di Cavarate sarà la Peugeot 207 S2000 (#11) di Ivo Muzio, affiancato da Vasco Laffranchi che tornano in gara per riscattare la delusione del ritiro al Rally di Como dello scorso anno. A seguire Alessandro Muzio che dividerà la Subaru Impreza di Classe N4 (#15) con Eros Rinaldi che ritorna in macchina dopo un lungo periodo di assenza durato dalla Ronde Città dei Mille del 2015 quando vinse la Classe N4.

Sarà poi la volta della Citroën DS3 (#34) del giovanissimo figlio d’arte Gianluca Luchi affiancato da Nancy Dragonetti. Chiude la striscia dei colori Winners Rally Team a Varese la Clio Williams A7 (#53) di Mauro D’Angelo che ritrova Matteo Magni con cui aveva disputato il Rally del Sebino 2016. Il fine settimana propone un’altra “classica” dei rally. A Canelli, in provincia di Asti si disputerà la quinta edizione del Rally del Grignolino passato dalla formula Ronde a Rally Day cui prenderanno parte cinque equipaggi Winners Rally Team.

Toccherà ad Antonio Numeroso, alla seconda gara in carriera, affiancato da Simone D’Agostino con l’interessante Opel Corsa S1600 aprire la sfilata degli equipaggi della scuderia torinese sulle prove di “Canelli” e “Loazzolo”. Grandi aspettative per il cuneese Matteo Giordano, vincitore del Trofeo Renault di Zona 2016, che dopo aver cercato il feeling con il nuovo navigatore Luca Santi nei test di Monteu Roero di febbraio lo sperimenterà in gara con la Clio R3C. Matteo Levratto vorrà cancellare la ruggine per il lungo digiuno rallistico iniziato dopo il Bormida 2015 affrontando la gara astigiana con la Clio Williams di Classe A7 affiancato da Massimo Prato.

[su_slider source=”media: 99550″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Sarà una Renault Clio RS di Classe N3 l’arma con cui Alain Cittadino e Matteo Biasi disputeranno il rally, e precederanno sulle strade fra i vigneti del Grignolino Simone Fiasco e Alessia Menardi che disporranno di una Opel Corsa di Classe A6. Il Rally dei Laghi è valevole, fra l’altro, come prova di apertura della Coppa Italia Prima Zona e si svolgerà su otto prove speciali per 90,18 km cronometrati con verifiche venerdì e sabato 25 marzo a Cavarate (VA); quindi la partenza alle ore 15.01 da Cavarate, e arrivo della prima frazione sabato pomeriggio alle ore 16.59 ai Giardini Estensi di Varese dopo aver affrontato le prime due prove speciali. Domenica le altre sei prove con avvio alle ore 7.01 dai Giardini Estensi dove la gara si concluderà alle ore 16.05 di domenica 26 marzo.

Alla gara sono iscritti 97 equipaggi. Il quinto Rally Day del Grignolino avrà come centro Canelli dove sabato 25 marzo si svolgeranno le verifiche tecniche e sportive. Domenica 26 marzo la gara scatterà alle ore 10.01 per affrontare i tre passaggi sulle prove cronometrate di “Canelli” e“Loazzolo” per un totale di 36.30 km cronometrati con arrivo del primo concorrente previsto per le ore 17.02. Al via sono previsti quasi cento concorrenti.

[su_slider source=”media: 100996,100993,100995″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Leggi anche...

spot_img