venerdì 16 Aprile 2021

VENARIA REALE – Grande successo di pubblico per “Miseria e nobiltà” al Concordia (FOTO E VIDEO)

Questa sera, al Teatro Concordia, "Ursula"

 

VENARIA REALE – La compagnia Masaniello ha riscosso grande successo di pubblico , ieri sera, venerdì 17 marzo, al Teatro Concordia, con il grande classico della commedia napoletana «Miseria e nobiltà» di Eduardo Scarpetta.

Risate a applausi a scena aperta, al Concordia, che da sempre presenta soltanto spettacoli di elevata qualità. La Compagnia Masaniello è nata nel 2000 per merito di un gruppo di amici che condividono la passione per il teatro e della commedia napoletana di Eduardo De Filippo e di suo padre Eduardo Scarpetta , dopo varie esibizioni oggi conquistano il grande pubblico riscuotendo ad ogni esibizione un grande un successo sui palcoscenici italiani, risultando essere fra i più accreditati nel loro genere, tanto da guadagnarsi la stima del compianto Luca De Filippo, figlio dell’indimenticabile maestro, il quale ad ogni debutto faceva pervenire i famosi “in bocca al lupo” al gruppo.
[su_slider source=”media: 99248″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

La commedia, ben nota anche per la riduzione cinematografica diretta nel 1954 da Mario Mattioli e magistralmente interpretata dal grande Totò, narra della povertà napoletana che s’ingegna per tirare a campare. Due famiglie convivono sotto lo stesso poverissimo tetto e, stremate dalla più nera indigenza, su invito di un ricco rampollo della nobiltà partenopea, si prestano a inscenare un’improbabile finzione, interpretando i componenti della famiglia del giovane blasonato, nel comicissimo tentativo di convincere il padre di una bella ragazza – un ricco e ingenuo ex cuoco – ad acconsentire alle nozze. Miseria e nobiltà è una commedia piena di verve e intrighi, che evoca appieno la tradizione dei canovacci della commedia dell’arte, con scambi di persone, travestimenti e l’arte di arrangiarsi tipica napoletana. Ci si trova a ridere, di quel riso amaro che fa da sfondo al tema della povertà e che giustifica ogni espediente.

[su_slider source=”media: 99550,103812″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Questa sera, il Teatro Concordia, lascerà invece il palcoscenico ad un’esibizione di tutt’altro genere, con “Ursula”, per la rassegna del Circo Internazionale a Teatro, con Acrobatica aerea, verticalismo, equilibrismo, giocoleria, manipolazione di oggetti, portes ed acrobatica.

[su_slider source=”media: 100996,100993,100995″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

GUARDA IL VIDEO

GUARDA LE FOTO

Leggi anche...

spot_img