sabato 10 Aprile 2021

TORINO – Due arresti per spaccio effettuati dalla Squadra Volante

Entrambi sono stati operati all’interno di parchi cittadini

TORINO – L’attività delle pattuglie della Polizia di Stato assegnate a mansioni di controllo del territorio si esplica, oltre che nel contesto cittadino, anche nelle aree verdi e nei parchi dell’area metropolitana, che, per le loro caratteristiche, ben possono prestarsi ad attività di microcriminalità.

[su_slider source=”media: 99248″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Nelle ultime ore, due sono stati gli arresti operati all’interno dei parchi comunali. Nel primo caso, è accaduto all’interno del Parco Dora, dove un diciannovenne italiano è stato sorpreso nell’atto di cedere ad un coetaneo, rumeno, una dose di stupefacente; la perquisizione personale del giovane ha consentito il rinvenimento di sei involucri termosaldati contenenti marijuana; altri 20 grammi della stessa sostanza sono stati reperiti presso il suo domicilio.

Nel secondo caso, si è trattata di un’attività svolta all’interno del Parco del Valentino in orario pomeridiano, nel corso della quale è stato visto un cittadino gabonese di 31 anni cedere a due ragazzi italiani della marijuana. Il pusher, già arrestato da personale della Polizia di Stato per il medesimo tipo di reato appena 10 giorni fa, dopo essere stato perquisito, gli agenti hanno trovato oltre 100 euro, in banconote di piccolo taglio, e di 20 grammi di marijuana, custodite in un sacchetto di nylon nascosto dentro una siepe del Parco, dalla quale gli operatori lo avevano visto prelevare la sostanza. E’ stato tratto in arresto per violazione della legge sugli stupefacenti.

[su_slider source=”media: 99550,103811,103812″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 100996,100993,100995″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Leggi anche...

spot_img