sabato 10 Aprile 2021

PRUNETTO (CN) – Denunciato per ricettazione 60enne che in casa aveva attrezzi e beni rubati

PRUNETTO (CN) – Nella mattinata di ieri i Carabinieri della Stazione di Monesiglio (CN) hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Cuneo per il reato di ricettazione un 60enne pluripregiudicato del luogo

poiché trovato in possesso di svariati attrezzi da lavoro risultati tutti provento di alcuni furti in abitazione messi a segno nelle settimane scorse a Prunetto (CN), piccolo comune dell’Alta Langa.

[su_slider source=”media: 99248″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Grazie alle indagini svolte dai militari dell’Arma della locale stazione, avviata subito dopo i furti con sopralluoghi presso le abitazioni, si è riusciti a risalire a chi materialmente deteneva la refurtiva. Il tempestivo intervento dei carabinieri si è rilevato determinante per recuperare una saldatrice, due motoseghe, un decespugliatore ed un trapano che stavano per essere venduti ad un acquirente ignaro della provenienza degli oggetti.

L’intera refurtiva, del valore di alcune migliaia di euro, è stata quindi riconsegnata ai legittimi proprietari che hanno ringraziato i militari per l’efficienza dimostrata.

[su_slider source=”media: 99550,103811,103812″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 100996,100993,100995″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Leggi anche...

spot_img