sabato 10 Aprile 2021

IVREA – Sabato 1 aprile la Sacra Rappresentazione Medievale della Passione di Cristo

La manifestazione è organizzata dall'associazione Artistico Culturale "Il Diamante"

 

IVREA – Con il Patrocinio della Diocesi e della Città di Ivrea, della Regione e del Consiglio Regionale del Piemonte, della Città Metropolitana di Torino e dell’Associazione Europea delle Vie Francigene Sabato 1 aprile avrà luogo ad Ivrea la Seconda Edizione della Sacra Rappresentazione Medievale della Passione di Cristo, con importanti novità e migliorie rispetto alla precedente edizione.

La manifestazione, organizzata dall’ Associazione Artistico Culturale “Il Diamante” , richiama un antica tradizione medievale dell’ antica cittadina di Yporegia, e vedrà la collaborazione di diverse realtà del territorio di Ivrea e zone limitrofe.

Tra esse spiccano il gruppo storico del canavese IJ Ruset , il gruppo storico “Il Mastio”, la via Francigena di Sigerico, La compagnia Teatrale dello Scorpione, l’ Academia Cantus e La compagnia dell’Unicorno, alle quali verranno affiancate altre belle realtà del territorio canavesano come il Liceo Classico “C. Botta”, L’Associazione Camelot,  il Gruppo Nocturna, La Castellata, Il Gruppo Corazze del Duca di Savoia, le Spille d’Oro Olivetti, il Coro della Cattedrale di Ivrea e Lo Spazio Arte Giovani.

L’evento inoltre vede la Collaborazione della Pro Loco di Pont St Martin e le rappresentanze di due Rioni Storici della cittadina della Bassa Valle: San Rocco e Pontis Romani.

Mercoledì 15 marzo in sala Dorata, Nel corso della Conferenza Stampa di Presentazione, Davide Mindo, direttore artistico ed ideatore del progetto che l’hanno scorso aveva riscosso molto successo in termini di pubblico e suggestioni legate alle ultime ore di Vita di Gesù Cristo, ha illustrato come questa seconda edizione vedrà un incremento dell’aspetto storico / culturale con l’inserimento di un convegno storico in sala santa Marta Giovedì 30 Marzo e nel pomeriggio di sabato 01 Aprile la possibilità di visitare le bellezze artistiche della città di Ivrea come Le Chiese di San Nicola,San Gaudenzio, San Bernardino e La Cripta del Duomo. Inoltre sono in programma due passeggiate culturali (ore 14:00 ed ore 16:00) con l’ archeologa Dott.sa Lorenza Boni che farà scoprire la cittadella Vescovile ed archeologica della Città di Ivrea. (Prenotazione Obbligatoria al num 349.1272524)

Dalle 11:00 alle 17:00 di Sabato 1 aprile inoltre in Via Arduino vi sarà la mostra d’arte contemporanea allestita e curata dal designer Galliano Gallo dal titolo : “Gli Eporediesi e La Passione di Cristo”

Lo Spettacolo Teatrale Itinerante per le suggestive vie del centro cittadino partirà come l’anno scorso da Piazza Ferrando e sarà preceduto alle 20:00 in Piazza Ottinetti da alcune esibizioni di giocoleria e destrezza da parte dei gruppi partecipanti.

Alle 20:30 i 200 Figuranti della Manifestazione convergeranno da Piazza Ottinetti sino in Piazza Ferrando ove i canti Gregoriani dell’Academia Cantus faranno da preludio all’ inizio della Sacra Rappresentazione.

Per migliorare la visibilità dell’ultima fase della Rappresentazione, le croci, più alte rispetto al passato saranno collocate dinanzi al Castello ‘dalle rosse torri’ e dopo la deposizione del Cristo nel Sepolcro sarà officiata la S.S. Messa in Duomo impreziosita in termini di intensità emotiva dalla presenza dei Canti Gregoriani del Coro della Cattedrale.

L’appuntamento dunque è per Giovedì 30 Marzo ore 20:45 in Sala S.Marta dove il Convegno Storico “ Il MedioEvo di Ivrea e le Sacre Rappresentazioni Medievali ”  sarà preceduto dal Quadro Vivente dell’ Ultima Cena dello Spanzotti presente in San Bernardino.

[su_slider source=”media: 99248″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

I relatori del Convegno saranno L’Antropologo Dott Massimo Centini , lo scrittore Fabrizio Dassano e la storica dell’Arte Barbara Manucci, inoltre avverrà l’esposizione di antichi manufatti ad uso liturgico presenti in Ivrea, una città che come è stato sottolineato più volte, può vantare un’importante tradizione in termini di Sacre Rappresentazioni.

[su_slider source=”media: 100996,100993,100995″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Per I Portatori di disabilità quest’anno sono previste delle apposite aree dedicate in Piazza Ferrando ed in Piazza Castello, info al numero 349.1272524.

[su_slider source=”media: 99550″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Leggi anche...

spot_img