sabato 10 Aprile 2021

CANAVESE – Nasce il circolo canavesano di Sinistra Italiana

L'assemblea pubblica si è svolta a Cuorgnè

CANAVESE – Venerdì 3 marzo presso la Camera del Lavoro di Cuorgnè, si è svolta un’assemblea pubblica di iscritti e simpatizzanti di Sinistra Italiana giunti dai vari comuni del Canavese.

Presente anche Elena Chinaglia della direzione nazionale di Sinistra Italiana, il partito nato il 19 febbraio scorso con il congresso di Rimini.

L’assemblea ha registrato una buona partecipazione di partecipanti giunti dalle zone di Cuorgnè, Ivrea e Caluso.

“Si è discusso – affermano i promotori – in modo costruttivo sui contenuti e su come costruire la sezione locale del partito nel nostro territorio. La nuova formazione politica si cimenterà sulle tematiche principali del nostro tempo: il lavoro è stato il tema principale della serata. E’ stato messo in rilievo che la vittoria referendaria del 4 dicembre che ha salvaguardato l’integrità della Costituzione, che all’art. 1 cita proprio che la Repubblica Italiana è fondata sul lavoro: un bene necessario per la crescita della società e per la dignità delle persone, che purtroppo è una risorsa sempre più scarsa Ma anche chi il lavoro ce l’ha non sempre riesce a vivere dignitosamente con esso a causa della precarietà e dei bassi salari. Un impegno immediato sarà perciò a fianco della CGIL per sostenere il “SI” ai referendum su voucher e appalti.”

[su_slider source=”media: 99248″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Sinistra Italiana si propone di diventare un “quarto polo”, autonomo da centrosinistra, centrodestra e Movimento 5 Stelle. “Si propone di offrire all’elettorato italiano – proseguono – una alternativa alle politiche attuali politiche liberiste, le quali, partendo dall’idea che il mercato avrebbe risolto tutti i problemi della società, sono invece sfociate in una crisi gravissima che dura ormai da 8 anni. Una crisi che ha gettato nella precarietà e nella disperazione una intera generazione; che ha arricchito qualcuno e impoverito molti; Sinistra Italiana rifiuta una società che si adatta alle esigenze del mercato; ma vuole tornare alle politiche che dominano il mercato. Una vera e propria alternativa di sistema. Si sentono le esigenze di fare nascere un circolo territoriale che rappresenti in modo dignitoso questo territorio e di far partecipare i giovani alla politica. Chi vuole aggregarsi al circolo canavesano di Sinistra Italiana può contattare i tre referenti che sono: per la zona di Cuorgnè Ernesto Bosone , per la zona di Ivrea Gianni Tarena e per la zona di Caluso Alberto Corino.”

[su_slider source=”media: 102221″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 99550,102622″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 100996,100993,100995″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

 

Leggi anche...

spot_img