SALUZZO (CN) – Ieri notte, un giovane 23enne residente a Torino, è stato arrestato dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Saluzzo per i reati di danneggiamento aggravato, minacci aggravata, resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale.

Verso la mezzanotte, il giovane entrava in un bar del centro a Saluzzo chiedendo delle bevande alcoliche. Il titolare, accortosi che il giovane era già in evidente stato di alterazione psico-fisica dovuta probabilmente all’assunzione di alcool o droga, ha rifiutato di somministrargli quanto richiesto, ma lui, in maniera del tutto inaspettata, ha dato in escandescenza.

Advertising App ON 2Dapprima minacciando l’esercente, poi, scavalcando il bancone, dove dopo aver rotto alcune bottiglie di liquore minacciava con queste alcuni clienti del locale i quali, impauriti da quanto stava accadendo, hanno immediatamente chiamato i carabinieri sul NUMERO D’EMERGENZA UNICO 112, mettendo in fuga l’aggressore.

Una pattuglia del Radiomobile, immediatamente accorsa sul posto, dopo aver sentito i presenti e raccolti alcuni dettagli della vicenda e la sommaria descrizione del giovane esagitato hanno iniziato la ricerca, individuando il ragazzo subito dopo e sottoposto a controllo.

cc saluzzo (Rid)Alla richiesta di fornire i documenti, l’uomo colto da panico si è dato alla fuga rifugindosi in un condominio li vicino; prontamente raggiunto, ha dato in escandescenza colpendo i carabinieri, che tentavano di immobilizzarlo, con calci e pugni, addirittura con alcuni ombrelli rinvenuti sul posto, cagionando loro lesioni poi medicate presso il locale ospedale con una prognosi tra i 15 ed i 20 giorni ciascuno.

Solo con l’ausilio di altra pattuglia, i militari sono riusciti a bloccare definitivamente il soggetto violento, in attesa dell’arrivo di un’ambulanza del 118. Dato il particolare stato di alterazione, il giovane è stato condotto in ospedale, e dopo alcuni controlli è risultato positivo all’assunzione di alcool e droghe.

Al momento il ragazzo è custodito presso il reparto psichiatria dell’Ospedale di Cuneo in stato di fermo, in attesa dell’udienza di convalida presso il Tribunale di Cuneo.

adver concordia
Advertising Concordia 04-03-2017
Advertising Concordia 25-02-2017
Banner_730x100
Original Marines
mafish orizzontale

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.