martedì 13 Aprile 2021

RIVAROLO CANAVESE – Le modifiche alla viabilità durante il Rally Ronde del Canavese

Interessate diverse vie del centro nelle giornate di sabato 25 e domenica 26 febbraio

RIVAROLO CANAVESE – In occasione del 12° Rally Ronde del Canavese, previsto per il prossimo fine settimana, verranno apportate delle modifiche alla viabilità.

Divieto di sosta e fermata con rimozione forzata, nel controviale di Corso Torino, tratto compreso tra Viale Berone e Via Ivrea, nella giornata di sabato 25 febbraio dalle 15,30 alle 20,30, nonché il divieto di circolazione a tutti i veicoli, eccetto le vetture di gara concorrenti, del personale addetto all’organizzazione, dei mezzi di soccorso in emergenza e dei residenti per accedere alle proprie abitazioni, laddove sia possibile, in predetto tratto di strada e nel controviale di Corso Indipendenza, tratto da Via Ivrea sino a Corso Italia, nella stessa giornata a partire dalle 18,00, ovvero dal momento del transito del primo concorrente sino alle ore 20,30, ovvero sino a termine manifestazione;

Divieto di sosta e fermata con rimozione forzata, nonché il divieto di circolazione a tutti i veicoli, eccetto le vetture di gara concorrenti, del personale addetto all’organizzazione, dei mezzi di soccorso in emergenza e dei residenti per accedere alle proprie abitazioni, laddove sia possibile, nel controviale di Corso Indipendenza, tratto da Corso Italia a Via Ivrea, e nel controviale Corso Torino, tratto compreso tra Viale Berone e Via Ivrea, nella giornata di domenica 26 febbraio dalle 16 alle 20,30, ovvero a termine manifestazione;

Il divieto di sosta e fermata con rimozione forzata in Piazza Massoglia dalle 16,30 di sabato 25 febbraio alle 20,30 di domenica 26 febbraio.

Gli Agenti di Polizia Stradale, con la collaborazione dei Volontari del Gruppo di Protezione Civile “L’Equilatero”, sono incaricati alla esecuzione della ordinanza, nonché adottare ogni provvedimento immediato che si rendesse necessario ai fini del regolare svolgimento della manifestazione.

I divieti verranno segnalati agli utenti della strada dai regolamentari cartelli di prescrizione, così come previsto dal vigente Regolamento di Esecuzione del Nuovo Codice della Strada.

[su_slider source=”media: 100996,100993,100995″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 99550,100976,100975″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Leggi anche...

spot_img