domenica 5 Dicembre 2021
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

CUNEO – Dieci persone denunciate per guida in stato di ebbrezza

CUNEO – È di ben 10 persone denunciate all’Autorità Giudiziaria per il reato di guida in stato d’ebbrezza alcolica il bilancio dell’operazione condotta dai carabinieri in tutta la provincia di Cuneo nel fine settimana appena trascorso.

Viene ripetuta, sempre con maggiore frequenza, l’azione dei carabinieri tesa a prevenire sulle principali arterie stradali della Granda e contrastare le condotte di guida illecite pregiudizievoli per l’incolumità degli utenti della strada. Nel dettaglio i risultati dei servizi iniziati nella tarda serata di venerdì scorso e conclusisi alle prime luci alba di oggi:

–   10 le patenti ritirati ad altrettanti conducenti segnalati per avere abusato di alcolici prima di mettersi alla guida, i casi hanno riguardato: 3 a Cuneo, 2 ad Alba, 2 a Fossano, 2 a Bra ed 1 a Borgo San Dalmazzo;

–   5 auto sono state sequestrate e saranno avviate le procedure per la confisca a carico di altrettanti automobilisti che, come è stato accertato dalle analisi ematochimiche, avevano superato il tasso di alcolemia dell’1,50%;

–    5 auto ed 1 furgone (3 a Cuneo e 2 ad Alba) sono state sottoposte a fermo amministrativo inoltre perché circolavano senza copertura assicurativa obbligatoria (R.C./AUTO) ed ai conducenti è stata contestata una sanzione da 750,00 euro ciascuno.

I casi più gravi:

–  Fossano, un operaio 44enne del luogo è stato fermato alla guida di un’auto intestata a terzi in evidenti condizioni di alterazioni psicofisica e, dal controllo eseguito con l’etilometro in dotazione ai militari dell’Arma, è risultato che guidava con un tasso pari a 2,50% di alcolemia (cinque volte oltre i limiti). A suo carico, oltre alla denuncia alla Procura della repubblica di Cuneo, è scattata la decurtazione complessiva di 50 punti dalla patente che gli è stata ritirata e gli sono state contestate ben 24 sanzioni (multe) al Codice della strada, avendo commesso una lunga serie di infrazioni.

–   Bra, i carabinieri hanno riscontrato che un manovale 36enne braidese guidava con un tasso di alcolemia pari all’1,50%, nei suoi confronti oltre alla denuncia ed ritiro della patente è scattato il sequestro dell’auto.

–    Mondovì, i carabinieri hanno fermato due studenti 20enni monregalesi che, a bordo dell’auto su cui viaggiavano, avevano alcune dosi di hashish e di marijuana per un peso totale di 3 grammi, sottoposte a sequestro e loro segnalati alla Prefettura.

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img