giovedì 2 Dicembre 2021
spot_img
spot_img
spot_img

VALPERGA – La Pro San Rocco-Braidacroce inaugura il nuovo anno con la tradizionale fagiolata

Numerosi volontari hanno lavorato per seguire la tradizione offrendo la fagiolata

VALPERGA – E’ ormai diventato un appuntamento fisso e sempre partecipato quello organizzato dal sodalizio guidato dal presidente Walter Sandretto: tutte le offerte raccolte nel corso della giornata verranno, come ormai consuetudine consolidata, investite nel restauro della chiesetta dedicata al Santo posta nel centro del paese.

Nella mattinata di domenica 12 febbraio i volontari dell’associazione si sono così adoperati per la preparazione dei fagioli, cotti all’interno di 26 tofeje, poi distribuiti agli avventori giunti nella borgata di Braidacroce per ritirare la propria porzione. “Ringraziamo Vincenzo Agostino, Antonio Arcuri e Graziano Cortese, soci del gruppo che hanno messo a disposizione i forni per la cottura dei fagioli- afferma il presidente Walter Sandretto- Grazie anche agli amici della Pro Loco che sono venuti a darci una mano e che ci hanno imprestato le tofeje”.

Dopo essere intervenuti sul tetto della struttura e aver recuperato le antiche panche con l’iniziativa “Adotta una panca”, l’obiettivo che si è prefissato la Pro San Rocco per il 2017 è quello di riuscire a restaurare la facciata della cappella. C’è già un progetto (per complessivi 50.000 euro) che si proverà a concretizzare attraverso la partecipazione a bandi che mettano a disposizione i finanziamenti necessari.

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img