SALUZZO – Nei giorni scorsi, i Carabinieri della Stazione di Saluzzo hanno denunciato in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria (Procura della Repubblica di Cuneo e Procura della Repubblica presso il Tribunale dei Minori di Torino) due giovani del luogo, uno dei quali minorenne, ritenuti responsabili di furto aggravato in concorso in danno di un’attività commerciale del posto.

cc-saluzzoIl risultato consegue ad una serrata e tempestiva attività d’indagine, a seguito del furto commesso in un bar tavola calda a Saluzzo, nel quale ignoti, alcune nottate addietro, dopo avere forzato la porta d’ingresso, si erano introdotti all’interno del locale impossessandosi di alcuni generi alimentari.

Le informazioni acquisite l’immediatezza dai carabinieri intervenuti sul posto e l’esame di alcune immagini acquisite dagli impianti di videosorveglianza pubblica installati in alcune aree cittadine, hanno consentito, sin da subito, di risalire ai due ragazzi autori del furto.
Uno dei due, posto davanti alle evidenze, ha poi ammesso le proprie responsabilità consentendo anche di recuperare nella propria abitazione buona parte della refurtiva, in seguito restituita al legittimo proprietario.

Intanto le indagini dei carabinieri saluzzesi sul loro conto proseguono per verificare se altri furti messi a segno in città e comuni limitrofi con la medesima tecnica criminale siano da ricondursi alla mano dei due giovani denunciati.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.