martedì 13 Aprile 2021

TORINO – Completamente sporchi di fango a bordo di un’auto, fermati dalla Polizia

Un cittadino rumeno di 24 anni è stato arrestato per furto aggravato

TORINO – Si trovavano nei pressi di piazza Sofia quando sono stati fermati dagli agenti del Commissariato “Barriera Milano”.

Si tratta di un ragazzo di ventiquattro anni in compagnia di un minore, entrambi cittadini rumeni. I due soggetti a bordo di un’auto con targa francese hanno insospettito i poliziotti che li hanno fermati per un controllo. I due ragazzi erano fradici e completamente sporchi di fango. A bordo dell’auto sono state rinvenute batterie di auto, precisamente 25, e diversi attrezzi, il tutto occultato sotto delle coperte all’interno del bagagliaio.

Il ventiquattrenne ha dichiarato agli agenti di averle acquistate il giorno prima da un cittadino extracomunitario a 65 euro. La sua versione non ha convinto gli operatori che hanno effettuato verifiche in zona. I poliziotti hanno contattato un deposito poco distante a cui effettivamente è risultato l’ammanco di molteplici batterie, ruote di auto e attrezzature varie. Il giovane è stato arrestato per il reato di furto aggravato mentre l’accompagnatore, il minore, è stato denunciato per il medesimo reato.

Leggi anche...

spot_img