giovedì 13 Maggio 2021
giovedì, Maggio 13, 2021
spot_img

BRUSASCO – Camminata della Merla: tra nebbia e freddo per visitare le bellezze della zona

BRUSASCO (TO) – Domenica 29 gennaio a Brusasco il titolo di giornata della Merla  è stato ampiamente meritato, freddo e nebbia non hanno praticamente mai abbandonato la zona.

Ma il tempo non ha certo fatto da freno ai tanti camminatori accorsi per visitare le bellezze della zona e trascorrere una giornata in piacevole compagnia. Erano infatti quasi in 120 le persone giunte dalle varie provincie piemontesi e che si sono radunate ordinatamente in paese prima di partire alla volta della frazione Marcorengo,  qui ad accoglierli c’era il Vice Presidente della Proloco sig. Alessandro Cavalitto che con simpatia ha raccontato le origini, la storia e gli aneddoti di questa caratteristica frazione prima di invitare tutti a visitare la locale chiesa di San Pietro.

Durante il percorso però una sorpresa attendeva i camminatori, infatti gli organizzatori del Nordic Walking Valcerrina avevano posizionato su un albero un pupazzo a forma di merla e colui che l’avesse individuata avrebbe vinto un premio. La ricerca ha premiato uno dei più affezionati camminatori, giunto da Bosco Marengo, che battendo tutti sul tempo vinceva lambito ,premio. A seguire il folto gruppo giungeva al Castello di Brusasco  ammantato da una coltre di nebbia a creare un’atmosfera da fiaba. Dopo una visita in cima al colle, tra le rovine del maniero medievale con foto di rito, si entrava finalmente nell’agriturismo del Luogo dove era atteso da un gustoso e abbondante  ristoro caldo.

Dopo una meritata pausa e la consegna del premio al vincitore il gruppo rientrava da una breve discesa al punto di partenza terminando così questa piacevole giornata naturalistica. Il prossimo appuntamento per chi desidera camminare sarà sempre in questa zona  e precisamente a Brozolo per una camminata in notturna sabato 11 febbraio alle 20.00

Leggi anche...

spot_img
spot_img
spot_img