venerdì 7 Maggio 2021

VENARIA REALE – Interrotto il concerto, evacuato il Teatro Concordia (FOTO)

Era in corso il concerto dei rapper italiani Marracash e Gué Pequeno

VENARIA REALE – Interrotto il concerto dei rapper italiani Marracash e Gué Pequeno in esibizione questa sera al Teatro Concordia, a poco meno da mezz’ora dall’inizio.

Nella sala qualcuno ha spruzzato nell’ambiente una sostanza urticante, forse al peperoncino. Il pubblico presente ha iniziato a sentirsi male ed è stato preso dal panico.
Sul posto sono prontamente intervenuti i Vigili del Fuoco di Torino, i Volontari di Venaria, l’Nbcr e diverse ambulanze del 118. La sala è stata fatta immediatamente evacuare.

La gente è scappata fuori, diversi senza giacche. Così come diverse sono le persone che hanno avuto bisogno di cure mediche perchè la sostanza li ha “colpiti” agli occhi o alla gola.

Al momento la gente è tutta fuori. All’interno, dove si può entrare solo con gli autoprotettori, oltre ai Vigili del Fuoco, i Carabinieri della Radimobile della Compagnia di Venaria. Si sta procedendo con la bonifica e con le indagini per capire da dove sia stata spruzzata la sostanza (e da chi) e di cosa si tratti (peperoncino, fumogeni…).

Non è ancora chiaro al momento se il concerto riprenderà è meno.

Una nota carina: quando i Vigili del Fuoco sono giunti sul posto, le persone fuori, che non avevano accusato malore, li hanno accolti con un applauso, mettendosi a cantare “Il Pompiere paura non ne ha”.

Sul posto sono intervenuti anche il sindaco di Venaria Roberto Falcone, il comandante della stazione dei Carabinieri, Maresciallo Casula e il comandante della Compagnia di Venaria, il capitano Giacomo Moschella.

I militari hanno già ascolato le varie testimonianze. L’ipotesi più accreditata è che si sia trattato di uno scherzo di cattivo gusto, e che si trattasse di spray al peperoncino. Pare che siano già sulla buona strada per identificare i responsabili.

AGGIORNAMENTO ORE 23,00 – L’ambiente è stato bonificato, riprende il concerto.

 

GUARDA LE FOTO

 

Leggi anche...

spot_img
spot_img
spot_img