martedì 18 Maggio 2021
martedì, Maggio 18, 2021
spot_img

NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 08:30 DEL 19/01/2017

NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 08:30 – Le notizie dal mondo del 19 gennaio 2017 – in flash

[su_audio url=”http://www.obiettivonews.it/wp-content/uploads/Audio-Notiziario-19-01-2017.mp3″]

MESSICO – DODICENNE SPARA A COMPAGNI E PROFESSORESSA

Un alunno, 12 anni, di una scuola media privata di Monterrey, capitale dello Stato messicano di Nuevo Leon, è entrato a scuola e ha sparato contro i suoi compagni e una insegnante, prima di ferirsi al mento con la stessa arma. Non è ancora chiaro se i feriti siano deceduti o meno.

MALI – AUTOBOMBA ESPLODE IN UNA BASE MILITARE

Almeno 37 persone sono rimaste uccise nell’esplosione di un’autobomba contro una base militare nella città di Gao, nel nord del Mali.

 

CENTRO ITALIA – FORTI SCOSSE DI TERREMOTO NELLE ZONE GIA’ DEVASTATE

La terra è tornata a tremare in centro italia. Ieri le scosse più forti a L’Aquila e Rieti. Ieri sono state ben 11 le scosse di magnitudo compresa tra 4.0 e 5.5 olte alle numerose scosse (di mangnitudo compresa tra 2.0 e 3.5) che si sono susseguite per tutta la notte. Una slavina ha investito un hotel in provincia di Pescara con all’interno venti persone. I soccorritori hanno camminato ore e sono riusciti a raggiungere l’hotel solo alle cinque di questa mattina. A cinque mesi dal primo, devastante terremoto, torna a tremare l’intero Centro Italia: 4 scosse di magnitudo superiore a 5 hanno fatto rivivere l’incubo a centinaia di migliaia di persone in Lazio, Abruzzo, Umbria e Marche, già provati da mesi di vita in condizioni difficilissime. Il bilancio, per ora, è di una vittima e di un disperso. “Forniremo tutti gli aiuti a nostra disposizione perche l’Italia, come per l’immigrazione, non sia lasciata sola. Il terremoto ha colpito l’Europa non solo l’Italia”. Così il presidente della Commissione Ue Juncker.

SARDEGNA – DISAGI PER LE FORTI NEVICATE

Abbondanti nevicate hanno interessato le province di Nuoro e dell’Ogliastra. Diverse interruzioni del servizio elettrico e disagi.

 

 

 

 

GOVERNO – INCONTRO GENTILONI – MERKEL

Il presidente del consiglio Paolo Gentiloni, a Berlino, ha incontratto Angela Merkel. Il premier, in costante contatto con l’Italia per seguire l’evoluzione delle forti scosse di terremoto che hanno colpito l’Italia centrale, ha avuto un bilaterale con la cancelliera. Gentiloni ha ribadito le posizioni già espresse nei giorni scorsi dal presidente della Repubblica Mattarella, sottolineando che si parla spesso di “Europa a due velocità”. “Drei – ha affermato Gentiloni – che c’è un’Europa a due rigidità, troppo rigida su alcune cose, troppo flessibile su altre”.

TECNOLOGIA – LEVITAZIONE MAGNETICA: INVENZIONE ITALIANA

Atteso entro dicembre 2017 l’uscita di un nuovo prototipo, la cui tecnologia sarà disponibile nel 2020, che prevede una levitazione magnetica per treni, tram e metropolitane. E’ stata realizzata dalla spin-off della Scuola Superiore Sant’Anna, la stessa Ales Tech che è in gara per il sistema di sospensioni del treno superveloce Hyperloop voluto da Elon Musk. La tecnologia per la levitazione magnetica messa a punto in Italia si chiama IronLev e promette al trasporto su rotaie, compresi i treni ad alta velocità, di poter rottamare le ruote. I vagoni scorrono sospesi a pochi centimetri dai binari, con meno costi e più rispetto dell’ambiente. A differenza dei sistemi a levitazione magnetica utilizzati da tempo nei treni in Giappone e molto costosi, la tecnologia italiana non richiede corrente elettrica perchè sfrutta alcune proprietà fisiche della materia. Tutto dipende dalla forma dei binari e da quella del pattino che sarà applicato ai vagoni: solo grazie ad esse sarà possibile sfruttare il fenomeno della “permeabilità magnetica”.

Per tutti gli approfondimenti: www.obiettivonews.it

Leggi anche...

spot_img
spot_img
spot_img