CUORGNÈ – Giovedì scorso, 12 gennaio, nella sala cosigliare, si è tenuto un incontro con l’Assessore Regionale Giovanni Maria Ferraris, durante il quale, le varie attività outdoor cittadine, (Valle Orco Quad Team,Valli Del Canavese Trial Team, Virtus 1997, Il Ciclista Off Road, Aic-Canyoning, Flyislife Parapendio) hanno avuto modo di confrontarsi con la massima autorità politica, con delega allo Sport della Regione Piemonte.

Presenti all’incontro organizzato dall’Assessorato allo Sport, il sindaco Beppe Pezzetto, l’assessore Davide Pieruccini e i consiglieri Antonella D’Amato e Vanni Crisapulli.

“La gradita visita di Giovanni Maria nel nostro Comune, – afferma l’assessore Pieruccini – è la conferma di quanto la Regione Piemonte tenga al nostro territorio, situato, non dimentichiamolo mai,alle porte del Parco Nazionale Gran Paradiso. È stato decisamente importante, – continua Davide Pieruccini – presentare e far conoscere le varie associazioni outdoor all’Assessore Regionale, comprese le potenzialità sportive e turistiche dedicate ai turisti della nostra valle…..trial, quad, parapendio, canyoning, mountain bike, nordic walking, sci, trekking, arrampicata…..solo per citare le attività più conosciute.
Graditissiama la presenza dei Ragazzi della Virtus 1997,d opo l’organizzazione del Torneo di Calcio a 5 a favore dell’Associazione InSuperAbili.”

Cuorgne-incontro-assess-sport“M’interessa molto questa “terra” come porta per le nostre valli montane – ha detto l’Assessore Ferraris – la amo e la conosco bene,… auspico per le varie Associazioni una buona collaborazione al fine di poter far partire in modo interessante il turismo sportivo, che può diventare un’importante volano per l’economia del territorio.
Un suggerimento: pubblicizzatevi e cercate di ottenere tutte le sinergie possibili, soprattutto con le attività commerciali e di ricezione turistica e, per quanto riguarda l’organizzazione di eventi. anche di rilievo nazionale, non mancherà il mio supporto”

L’incontro ha fornito anche un’occasione per parlare delle varie problematiche legate alle nuove regole per la circolazione dei mezzi motorizzati in fuoristrada.
“Purtroppo – ha affermato Vanni Crisapulli consigliere con delega allo Sport, – con la legge 16 del 2016 stiamo avendo numerosi problemi, ma con tenacia e pazienza riusciremo a portare risultati positivi, ovvero la circolazione regolamentata e autorizzata a norma di legge”.

Non poteva mancare a questo importante appuntamento il primo cittadino
“Un bell’incontro – afferma Pezzetto – a cui spero ne seguiranno altri per ragionare sulle potenzialità e la progettualità da sviluppare sullo sport outdoor su un territorio che va oltre i confini di Cuorgnè e che potrebbe diventare una leva interessante per lo sviluppo complessivo del territorio”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.