venerdì 7 Maggio 2021

VENARIA REALE – Schillaci e Mistroni: “Piazza Ravera abbandonata e al buio” (FOTO)

A lamentare la situazione sono soprattutto i cittadini e i commercianti

VENARIA REALE – “Piazza Ravera è abbandonata a sè stessa, ormai da parecchio tempo”.

A riportare la lamentela dei residenti e dei commercianti sono il consigliere di opposizione Rossana Schillaci e il neo Segretario Pd Stefano Mistroni.

La piazza, situata dietro al centro commerciale I Portici, è al buio ormai da ottobre. “E questa condizione, oltra ad attirare di tutto, come ad esempio cumuli di immondizia, la rende pericolosa”.

A lamentare la situazione anche il titolare della gelateria che ha due ingressi: uno verso il centro commerciale e uno nella piazza.

“È pericoloso anche per i bambini – continua Schillaci – che, in considerazione del fatto che proprio lì è situata la scuola elementare frequentata da 150 bambini e l’asilo, con altri sessanta, si trovano a dover passare di lì, al buio.”

L’opposizione denuncia il fatto di avere già avanzato un’interrogazione al riguardo e di non aver ricevuto risposta. Ora sono pronti a presentarne un’altra.

“I cittadini della zona si sentono di serie B, anche perchè qui non viene mai organizzato niente, è proprio una piazza abbandonata”. Stufi, chiedono risposte.

Il titolare di un’autoscuola situata nei pressi, aveva anche chiesto quale sarebbe stata la futura destinazione di alcuni locali, di proprietà comunali, vuoti e inutilizzati. Ma non ha mai ricevuto risposta.

“Per quest’interrogazione abbiamo ricevuto soltanto la replica di un dirigente, che diceva, in sostanza, che al momento l’immobile è ancora occupato da materiale e arredi in parte della società Vera Servizi e in parte da materiale di archivio comunale e potrà essere tolto a seguito dello spostamento di alcuni uffici comunali dopo la ristrutturazione della sede della Polizia Municipale; che è stato inserito nel piano delle alienazioni /valorizzazioni per il triennio 2016/2018 e che, nel caso di alienazione dell’immobile, i proventi dovranno essere utilizzati esclusivamente per finanziare spese di investimento. Quello che chiediamo – concludono Schillaci e Mistroni – noi, i cittadini e i commercianti è il recupero della piazza e un maggior interesse da parte del Comune. Infine, che almeno, venga ripristinata l’illuminazione.”

GUARDA LE FOTO

Leggi anche...

spot_img
spot_img
spot_img