giovedì 6 Maggio 2021

BRA – Commerciante di Asti vendeva vino rubato sul web: denunciato

Il vino era stato rubato da un'abitazione dell'albese

BRA – I Carabinieri della Compagnia di Bra hanno denunciato per il reato di ricettazione alla Procura della Repubblica di Asti, S.M., commerciante astigiano di 52 anni, originario delle Langhe.

L’uomo aveva pubblicato un’inserzione, su un noto sito internet di compravendita, con la quale offriva in vendita quattro bottiglie di vini pregiati, del valore stimato di circa duemila euro. Il vino, però, era risultato rubato qualche giorno prima presso un’abitazione nell’albese.

La stessa vittima aveva segnalato l’annuncio ai carabinieri della Stazione di Sommariva del Bosco, i quali, guidati dal Maresciallo Angelo Montuori, avevano individuato il venditore e  sequestrato i vini. La preziosa riserva sarà presto restituita al legittimo proprietario.

Il commerciante di Asti dovrà rispondere del reato di ricettazione e rischia una condanna da due a otto anni di reclusione.

Ancora in corso le indagini da parte dei carabinieri per stabilire se si tratti di un caso isolato o se l’indagato astigiano possa essere il tramite illegale di un traffico di vino od alcolici rubati nel Roero e nell’albese nel corso di furti in abitazioni o cantine vinicole.

 

Leggi anche...

spot_img
spot_img
spot_img