lunedì 10 Maggio 2021

TORINO – Si fingono poliziotti e rapinano quattro volte in un’ora: arrestati

TORINO – Quattro colpi, in poco più di un’ora; è questa l’impresa compiuta da due italiani arrestati poi dagli agenti di Polizia del Commissariato Dora Vanchiglia.

Tutto è iniziato con la chiamata da parte di una coppia che era stata avvicinata da due persone che si spacciavano per poliziotti, e che avevano tentato di rapinarli. Secondo il racconto delle due vittime, i due finti poliziotti si erano avvicinati ai ragazzi con la scusa di una sigaretta, e, in seguito, uno dei due malviventi aveva mostrato loro una placca metallica simile a quelle in dotazione alla Polizia di Stato insistendo a che i due malcapitati li seguissero nella via per un controllo più accurato.

Non cadendo nella trappola, i due ragazzi sono riusciti a fuggire, rifugiandosi in una pizzeria li vicina per poi chiamare il 113. Arrivati sul posto gli Agenti di Polizia hanno iniziato la ricerca dei due presunti agressori, fermandoli in Via Bava. Dopo un primo controllo, sono stati rinvenuti un martelletto di colore rosso per frantumare i finestrini solitamente in dotazione alle vetture pubbliche della G.T.T., un sacchetto di plastica contenente marjiuana e il falso distintivo della Polizia.

Leggi anche...

spot_img
spot_img
spot_img