sabato 6 Marzo 2021

SAN FRANCESCO AL CAMPO – Natale di solidarietà

In borgata Madonna, il Comitato Festeggiamenti propone cestini con prodotti tipici locali e del Centro Italia, mentre il gruppo storico dei commercianti e degli artigiani del paese offre vin brulé, salsiccia e porchetta

SAN FRANCESCO AL CAMPO – Sono dedicate soprattutto alla solidarietà con le popolazioni del Centro Italia colpite dal terremoto, le principali iniziative organizzate nella comunità sanfranceschese in occasione delle festività di fine anno.

Dopo il concerto di beneficenza offerto dalla banda sabato 17 dicembre, ora i riflettori sono puntati sulla vigilia di Natale.

 

Sabato 24 dicembre, infatti, il Comitato Festeggiamenti della Borgata Madonna propone un simbolico e interessante gemellaggio enogastronomico con le terre del sisma. Il dinamico gruppo della borgata sta confezionando dei cestini natalizi che uniscono alcuni prodotti locali con prodotti tipici di alcune delle comunità colpite dal terremoto. I cestini saranno disponibili nello stand che verrà allestito sul piazzale antistante la cappella dell’Assunta sabato 24 dicembre dalle 10 e per tutta la giornata. Il ricavato sarà devoluto alle popolazioni terremotate.

Ma la solidarietà continuerà anche nella notte di Natale, ad opera del gruppo ”storico” dei commercianti e degli artigiani di San Francesco al Campo, che in borgata Madonna offriranno cioccolata calda, vin brulé, salsiccia e porchetta. L’intero ricavato dell’iniziativa sarà devoluto ai terremotati.

Ai commercianti e agli artigiani si devono anche le luci che stanno rallegrando l’atmosfera natalizia in paese: il gruppo ha infatti acquistato e offerto le nuove luminarie lungo le vie e i due alberi di Natale illuminati davanti al municipio e alla chiesa parrocchiale.

Leggi anche...